Pesca: Regione Veneto solidale con mobilitazione pescatori e mondo ittico

L’assessore regionale alla pesca esprime solidarietà alle marinerie del Veneto nella giornata di mobilitazione contro l’annunciata soppressione degli sgravi contributivi.

  “Togliere gli sgravi contributivi al mondo della pesca significa condannare a morte il settore. La Regione Veneto è al fianco dei pescatori, delle cooperative ittiche e delle associazioni di categoria nella mobilitazione contro ogni ipotesi di sospensione degli sgravi Inps e Inail”.

Gli operatori del settore ittico sono già in forte sofferenza a causa di fenomeni ambientali, come l’erosione e l’inquinamento delle aree costiere, e per la sottrazione di ampi specchi di mare a causa di  infrastrutture legate al turismo o all’energia. “La sospensione delle agevolazioni riconosciute alle imprese della pesca e dell’acquacoltura darebbe il colpo di grazia ad un settore già in difficoltà – prosegue l’assessore – Faccio appello al governo, nonostante sia a fine mandato, perché trovi la soluzione migliore per non penalizzare ulteriormente un settore fondamentale  per l’occupazione e la salvaguardia delle nostre aree costiere”.

Commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.