Solidarietà

Parte la Campagna Miseria Ladra


Mercoledì 7 Maggio alle ore 10.30, dal Dormitorio Pubblico di Napoli, in via de Blasiis, parte la Campagna “Miseria Ladra”, contro la povertà e la marginalità sociale. In un luogo simbolo della crisi e dell’accoglienza della città di Napoli, la rete di Miseria Ladra lancia il proprio appello alla politica locale, comunale e regionale, per intervenire con urgenza contro la povertà. Occorrono scelte politiche chiare e che risolvono un dramma nazionale – dichiara il comitato promotore di Miseria Ladra – che in Campania assume proporzione allarmanti.

Il comitato campano promotore della campagna “Miseria Ladra”, è una rete di associazioni, realtà sociali e culturali che da anni sul territorio lottano contro la povertà. Libera Associazione Nomi e Numeri contro le Mafie e il Gruppo Abele hanno promosso questa iniziativa sociale che da subito ha raccolto l’adesione di centinaia di realtà.

Gli obiettivi della campagna sono quelli della sensibilizzazione sui temi della povertà, di costruzione di proposte concrete per uscire dalla crisi con più giustizia sociale. Gli aderenti al comitato promotore di Miseria Ladra sono:Libera Associazioni Nomi e Numeri contro le Mafie, Gruppo Abele, C.N.C.A., F.I.C.S., Caritas Napoli, Federconsumatori, Legambiente, Link coordinamento universitario, Unione degli Studenti Campania, Rete della Conoscenza, Fiom.


Rispondi