NUOVA TAPPA VERSO L’AGENDA DIGITALE DEL VENETO 2020

I temi e gli spunti emersi dai dieci incontri realizzati sul territorio per la definizione della nuova Agenda Digitale del Veneto – il documento di programmazione che servirà a guidare strategicamente l’azione dell’amministrazione regionale per supportare lo sviluppo dell’economia e della società sul piano dell’informatizzazione e delle tecnologie digitali – sono stati al centro di un incontro del Vicepresidente Gianluca Forcolin con i nove saggi designati dalla Regione.

Il percorso avviato dalla Regione è iniziato infatti con i dieci appuntamenti che si sono tenuti nelle sette province venete e che hanno visto la partecipazione di circa mille. Ogni incontro ha affrontato un tema diverso, dalla sanità alla cultura, dai trasporti all’agricoltura, dalle imprese al sociale, dalla pubblica amministrazione alla scuola e per finire dal territorio al turismo. In tutto sono stati organizzati trenta tavoli di lavoro da cui sono scaturiti suggerimenti, idee e proposte su come realizzare la nuova Agenda Digitale del Veneto. I partecipanti appartenevano al mondo produttivo, delle pubbliche amministrazioni, delle istituzioni culturali e dell’università.

“Siamo contenti di come è andata questa prima fase di ascolto sul territorio. La partecipazione è stata buona non solo dal punto di vista quantitativo ma anche dal punto di vista “qualitativo”: molte idee, molti spunti e molto entusiasmo”, ha commentato Forcolin. “Questo ha confermato la bontà della nostra scelta di ascoltare la gente nel preparare la nuova Agenda Digitale del Veneto. Ora con i nove saggi proseguiamo con l’analisi e l’approfondimento di quanto è risultato da questi incontri e fare sintesi di tutto”.

I saggi sono esperti nazionali in materia di nuove tecnologie digitali applicate in ambiti specifici. La Regione del Veneto li ha coinvolti per definire gli scenari evolutivi dello sviluppo digitale, gli obiettivi da raggiungere e le strategie da attuare. E’ ancora possibile per chiunque partecipare alla stesura dell’Agenda Digitale del Veneto con idee e proposte collegandosi al forum raggiungibile all’indirizzo http://adveneto2020.it/.

Commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.