Nasce a Napoli il Comitato Orizzonte Mezzogiorno 2020

Amleto D'Agostino, Daniela Corda e Andrea Soricelli Membri Comitato Horizon2020Health presentato la nascita del Comitato Orizzonte Mezzogiorno 2020Anche il Mezzogiorno avrà il suo orizzonte per il 2020. Si chiamerà proprio “Orizzonte Mezzogiorno 2020” il Comitato progettuale sui temi delle ricerca europea lanciato in conclusione del Sabato delle Idee da Fondazione SDN, CNR, Distretto tecnologico Campania Bioscience insieme ai partner de “Il Sabato delle Idee”.

L’idea è stata illustrata dai membri del comitato organizzatore del ciclo di incontri Horizon2020Health; Daniela Corda, Amleto D’Agostino, Giuseppe Martini, Marco Salvatore ed Andrea Soricelli.

“Consapevoli della gravità della disoccupazione giovanile in particolare nell’Italia Meridionale – hanno spiegato i promotori dell’iniziativa – ed allo stesso tempo della grande opportunità costituita dai fondi della programmazione europea per gli anni 2014-2020, e convinti, nel contempo, della necessità di un coinvolgimento diretto delle giovani generazioni nella determinazione del loro futuro, gli enti organizzatori del ciclo di incontri Horizon2020Health (Fondazione SDN, CNR, Distretto Campania Bioscience e i partner de “Il Sabato delle Idee”) hanno deciso di promuovere e sostenere la costituzione di un Comitato progettuale permanente denominato “Orizzonte Mezzogiorno 2020 – Le idee dei Giovani del Sud per la Ricerca Europea”.

Il Comitato avrà lo scopo di costituire un punto di riferimento nel Mezzogiorno per proporre elementi di valutazione critica e proposizione di politiche e programmi in tema di ricerca e di innovazione, portare idee e temi di ricerca innovativa ed interdisciplinare all’attenzione degli organi di governo della ricerca scientifica a livello nazionale e regionale, fornire supporto ideale all’organizzazione delle prossime edizioni degli incontri di Horizon2020Health.

La selezione dei giovani cervelli del Sud

Il Comitato sarà costituito da 10 giovani ricercatori delle Regioni dell’Obiettivo Convergenza (Calabria, Campania, Puglia e Sicilia) che al 31 dicembre 2014 risultino essere di età inferiore a 40 anni, siano interessati alle tematiche della salute ed abbiano un curriculum di eccellenza per formazione scientifica ed esperienza di ricerca nei seguenti settori: biologia, biotecnologie, discipline di area umanistica, discipline economiche e giuridiche, fisica, informatica, ingegneria, matematica, medicina e scienze della comunicazione.

Una commissione nominata dagli organizzatori di Horizon2020Health sceglierà i membri del Comitato fra coloro che avranno inviato richiesta di partecipazione secondo le modalità indicate in un bando che verrà pubblicato nelle prossime settimane sul sito web www.sdn-napoli.it.

Il comitato sarà dotato di autonomia decisionale. Gli enti organizzatori di Horizon2020Health allestiranno un network di comunicazione associato al Comitato e forniranno supporto logistico per le sue riunioni  che avranno luogo con frequenza almeno mensile. Il comitato sarà attivo per tutta la durata della programmazione strategica per gli anni 2014-2020

Le reazioni di Caldoro e Nicolais

La nascita del Comitato progettuale “Orizzonte Mezzogiorno 2020” ha subito trovato l’approvazione entusiastica del Presidente della regione Campania, Stefano Caldoro, e del Presidente del CNR, Luigi Nicolais.

“L’iniziativa della Fondazione SDN e del Sabato delle Idee – ha evidenziato il Governatore Caldoro – è un passo virtuoso di grande importanza verso l’orizzonte europeo di crescita e di sviluppo ed è un contributo fondamentale alle azioni di valorizzazione dei giovani cervelli che la Regione Campania sta mettendo in campo già con grandi sforzi, nella consapevolezza che soltanto se si creano le condizioni per lo sviluppo delle loro attività scientifiche e per la realizzazione delle loro idee, i nostri giovani potranno scegliere di restare sul nostro territorio.”

“In un momento di importanza nevralgica come quello in cui sta partendo il grande progetto di Horizon2020  – ha spiegato il Presidente del CNR, Luigi Nicolais – la nascita del Comitato “Orizzonte Mezzogiorno 2020” rappresenta una grande occasione per valorizzare in modo concreto giovani con creatività elevata che possano sollecitare anche la nostra generazione con idee innovative e radicali che mettano in discussione l’intero sistema italiano della ricerca per dargli finalmente quell’impulso di sviluppo legato anche all’economia che possa tradurre talenti e risorse intellettuali in progettualità concrete per la crescita del Paese e del Mezzogiorno in particolare”.

Commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.