Napoli, “Benvenuti al Rione Sanità”: La Ferilli incontra le donne del quartiere

Sabrina Ferilli è attesa in via Arena della Sanità (NA) alle 18.30 del 3 luglio, dove troverà ad accoglierla l'associazione delle "Donne guerriere" che la accompagneranno nella Basilica di S. Maria della Sanità.

Il Rione Sanità da ben 5 anni ospita la rassegna artistica “Benvenuti al Rione Sanità”, nata dalla sinergia tra la Fondazione di Comunità San Gennaro e Alessandro Siani. L’edizione 2019 è stata resa possibile grazie al contributo di Unipol Sai.

“Benvenuti al Rione Sanità” è una rassegna di eventi culturali, visite guidate, concerti, spettacoli, animazione per i piccoli e offerte culinarie delle eccellenze del territorio. L’iniziativa ricorre nella prima settimana di luglio, periodo che coincide con l’antica Festa del Monacone. È un’occasione per “riaprire” il Rione al resto della città e un’opportunità per “donarlo” alla Comunità, rafforzando l’identità di chi lo vive tutti i giorni.

L’attesa che l’evento genera negli abitanti del Rione e nelle persone che da tempo seguono gli eventi della Fondazione di Comunità San Gennaro, la presenza di quanti hanno preso parte agli eventi, la sinergia creata in questi anni ci spinge a credere in questo progetto, considerato ormai un appuntamento da non perdere.

Vogliamo continuare a saturare il Rione con la Cultura, con l’Arte e con la Musica, per dare alle nuove generazioni un futuro con nuovi orizzonti di senso e nuove opportunità di crescita. Vogliamo investire nei sogni dei giovani e, insieme a loro, continuare ad “In-Ludere”, a giocare contro. Sfidando la logica del “Non cambierà mai niente!” che relega gran parte di Napoli ad un campo di battaglia, ad una continua lotta tra i deboli e i forti, tra “miseria e nobiltà” – avrebbe detto Totò.

Giunta alla sua V edizione, quest’anno si è deciso dare spazio ad esibizioni in siti e palazzi storici lungo il percorso che va da via Sanità a via dei Vergini.  Un mese di sorprese, persi tra i vicoli del quartiere più suggestivo della città, lasciandoci ancora una volta sorprendere dalla meraviglia nascosta.

Nelle edizioni passate hanno partecipato agli eventi oltre 40.000 ospiti.

Commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.