Isole

Mondiali di pattinaggio artistico a rotelle: Bronzo a Enrico Sansone


Ancora un successo per il pattinaggio artistico a rotelle napoletano: Enrico Sansone ha conquistato la medaglia di bronzo in combinata al mondiale, disputato a Reus, in Spagna. Enrico, 21 anni, atleta dello Skating Club Edenlandia di Fuorigrotta, è seguito dagli allenatori Claudio Scala ed Elisabetta Vozu. «Sono contento per la medaglia portata a casa – spiega Sansone – ho eseguito nel programma lungo nove salti tripli e combinazioni che riuscivo a fare solo in allenamento. Questo è un primo passo, ci sono margini di miglioramento. Non voglio fermarmi». L’atleta di Fuorigrotta è al suo primo mondiale nella categoria senior.

La convocazione è arrivata dopo un anno difficile: il campione napoletano, nel 2013, dopo una frattura alla spalla e un delicato intervento, è stato lontano dalle piste e dagli allenamenti per sette mesi. Dopo il lungo stop, è ritornato ad allenarsi con la grinta di sempre ed ha concluso il 2014 con ottime prestazioni e tante medaglie: oro in combinata e bronzo nel libero ai campionati italiani di luglio, un argento in combinata al campionato europeo di Roccaraso ed è arrivato il terzo gradino sul podio mondiale. «È un successo per Napoli e per la crescita della nostra disciplina a livello internazionale – sottolinea Claudio Scala, allenatore e presidente dello Skating Club Edenlandia – è una medaglia di bronzo che ripaga i tanti sacrifici fatti da Enrico in un anno difficile. Confermiamo il nostro impegno a livello internazionale, nonostante i nostri atleti siano costretti ad allenarsi in strutture all’aperto».


Rispondi