Modena Fiere apre i cancelli a “Play, il festival del gioco”

Ci siamo, l’attesa è finita, si aprono i giochi. Migliaia di visitatori provenienti da tutta Italia sono accalcati all’ingresso della più grande ludoteca italiana mai allestita.Alle 9.00 in punto i cancelli del Quartiere fieristico modenese si è,infatti, spalancato sulla 8^ edizione di “Play – Festival del Gioco”, la kermesse dedicata al mondo del gioco da tavolo e, più in generale alle innumerevoli declinazioni che il gioco può assumere, dalla trottola, ai giochi dal vivo, ai laser tag, alla room escape.

Una manifestazione unica nel suo genere, che per un fine settimana trasforma Modena nella capitale italiana del gioco: oltre 400 gli eventi in programma su una superficie di 12mila metri quadri, due nuove tensostrutture – una per il Board Game Storico e l’altra per i Miniature Games – ad affiancare i tre padiglioni classici, per un totale di quasi 2000 tavoli ai quali sedersi per giocare gratuitamente, nessuno escluso. Per chi non conosce le regole, ci saranno esperti tutor il cui solo obiettivo è farvi divertire. Come in tutte le fiere in cui l’offerta è ricchissima e tutta di grande qualità gli “itinerari” potranno essere studiati a tavolino prima di varcare la soglia del quartiere fieristico o essere frutto del vostro istinto e della vostra curiosità. In entrambi i casi, qualunque sia la vostra età il divertimento è comunque assicurato.