Miss Trans Europa, per andare oltre i pregiudizi

E’ in programma dal 19 al 21 giugno, presso gli studi televisivi di Italiamia, la terza edizione di Miss Trans Europa, il concorso di bellezza dedicato al Comunità trans, organizzato da Stefania Zambrano e da Ciro Muoio. La kermesse, che quest’anno assume un sapore ancora più internazionale con tante concorrenti dagli altri Paesi, è considerato un vero trampolino di lancio verso il mondo dello spettacolo e del by-night.
In una affollata anteprima napoletana, l’organizzatrice ha annunciato le tematiche che caratterizzaranno l’edizione 2015 di Miss Trans Europa. “Vogliamo puntare l’attenzione – ha detto Stefania Zambrano – sul problema delle trans ricoverate in ospedale e su quelle detenute nelle carceri. A questo proposito, Regina Satariano responsabile del Consultorio Transgenere di tdl, ha già messo in cantiere un progetto che la vede protagonista, insieme al Ministero pari opportunità e ad altre associazioni importanti come il Mit Libellula, Ora d’aria ed Onig, che si chiama ‘progetto carceri’, il cui obiettivo è raccogliere i disagi delle persone trans recluse oltre a proporre una specifica e dettagliata formazione sulla tematica rivolta agli/alle operatori addetti al reparto dove le trans sono recluse. Come si può intuire, per loro si tratta sempre di situazioni di grande disagio: dall’uso della toilette al rapporto con gli altri”. “Nel corso dell’evento – ha aggiunto la Zambrano – parleremo anche della straordinaria amicizia che lega i trans agli animali domestici”.
Alessia Finizio, vincitrice dell’edizione 2014, ha ricordato l’emozione provata lo scorso anno. “Non riesco a cancellare la gioia – ha detto – ho provato tanta emozione quando è stato pronunciato il mio numero e il mio nome. Alessia Cinquegrana, Miss Trans Italia , ha lasciato intendere che potrebbe anche candidarsi al titolo di Miss Trans Europa: “I concorsi sono la mia passione. Mi rimetterò in gioco”.

Commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.