Italia Meridionale

Mediterranea: La Mostra d’Oltremare apre ai sapori tipici


Per ASPETTANDO MEDITERRANEA, il 29 e 30 novembre 2014, Mostra d’Oltremare e Città del Gusto Napoli e Gambero Rosso hanno organizzato una serie di eventi come lo show cooking  “La terra delle Eccellenze: la Campania”, che ha visto protagonista lo chef Michele Grande e a seguire i maestri gelatieri Palmiro Bruschi ed Emilio Panzardi.  Circa quaranta persone hanno potuto gustare le tre portate e la selezione di vini campani in abbinamento. Un viaggio sul territorio campano partito dall’entroterra di Somma Vesuviana, passando per Caserta fino ad arrivare alla terra cara allo chef: i Campi Flegrei, con i sapori del suo mare.

Si è così gustata la polpetta di baccalà (cotto nel latte) con ragù di zucca dei Campi Flegrei; l’ottimo abbinamento tra seppiolina e friarielli del Vesuvio; il cefalo con pistaccio di Bronte e granella di sale su letto di scarola; risotto (cotto in brodo di calamaro) al granchio fellone; pasta e fagioli tondini con murice; braciola di maiale nero casertano con pinoli, uva passa.

A seguire, i gelati a cura dei maestri Palmiro Bruschi e Emilio Panzardi: dal “Benvenuti al Sud”, dove lo Strudel incontra la Melannurca; al “Pesto di pistacchio mediterraneo” servito su pezzi di sfogliatella riccia; ha visto la conclusione con “Chupa Chups” di Mozzarella di Bufala Campana Dop accompagnata da passata di pomodoro del Piennolo.

E poi ci si domanda ancora perché la Campania è la meta più ambita per il turismo enogastronomico?

Guarda tutte le foto

“MEDITERRANEA” è il primo salone del gusto mediterraneo ideato con l’obiettivo di raccontare i territori, sostenere e diffondere le peculiarità dell’alimentazione locale e promuovere la conoscenza dei prodotti tipici e della filiera agroalimentare, valorizzando così i territori con i miti e le storie che li contraddistinguono.

Divulgare i principi di una corretta educazione alimentare e una migliore consapevolezza del mangiare naturale significa celebrare in assoluto il piacere del cibo nello stile di vita cha appartiene alla nostra tradizione e che è divenuto un parametro di benessere e salute tanto da ottenere con la Dieta Mediterranea il riconoscimento di patrimonio culturale immateriale dell’umanità. Un format dunque perfettamente in linea con il tema dell’Expo 2015 Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita.

MEDITERRANEA rappresenta una grande occasione per poter sperimentare e conoscere tanti aspetti della filiera produttiva italiana, selezionati e organizzati da Mostra d’Oltremare e Città del Gusto Napoli e Gambero Rosso: dalle degustazioni agli incontri con i grandi chef, dagli acquisti alla conoscenza di nuovi prodotti che raccontano un territorio o una storia. Ad affiancare queste attività ci saranno anche intrattenimento, laboratori di cucina e molto altro.


Rispondi