Marina Militare Italiana a caccia di Atleti

Atleti nelle Forze Armate. E’ stato pubblicato un concorso per l’accesso ai Centri sportivi agonistici della Marina Militare Italiana di sei Volontari in Ferma Prefissata in qualità di atleta.
Un’ottima occasione per quei giovani, di entrambi i sessi, che possono così avere l’opportunità di praticare le loro discipline in maniera organizzata e articolata. Di seguito le professionalità richieste:
Nuoto disciplina tuffi, un atleta nella specialità “trampolino 3 metri” (individuale e sincro) e “trampolino 1 metro”; Canottaggio distanza olimpica categoria senior vogata di punta, un atleta nelle specialità “due senza” e “quattro senza”; Canottaggio distanza olimpica vogata di coppia, un atleta nella specialità “singolo”; Nuoto disciplina nuoto di fondo, una atleta nella specialità 7,5 km e 10 km; Canoa/kaiak disciplina canoa fluviale, due atlete nella specialità olimpica “K1 slalom”.
Tra i requisiti richiesti:
aver compiuto il 18° anno di età e non aver superato il giorno del compimento del 30° anno di età;
possesso del diploma di istruzione secondaria di primo grado (ex scuola media inferiore);
aver conseguito nella disciplina/specialità prescelta risultati agonistici almeno di livello nazionale certificati dal Comitato Olimpico Nazionale Italiano (CONI) o dalle Federazioni sportive nazionali ovvero, per le discipline sportive non federate o affiliate al CONI, dal Comitato Sportivo Militare.
La procedura di reclutamento sarà gestita tramite il portale dei concorsi on-line del Ministero della Difesa www.difesa.it. Le domande potranno essere presentate entro il 3 settembre 2015.