Maiori, al via l’VIII^ edizione di “Un libro sotto le stelle”

Anche quest’anno, dal 19 agosto al 24 agosto, la Costiera diventerà un laboratorio d’idee e di confronto con il Pubblico.

La Manifestazione – giunta alla sua ottava edizione – ha come scopo di creare momenti di incontro e riflessioni sulla letteratura e grandi temi sociali. “Un Libro sotto le Stelle” ha riscosso fin da subito grande successo e, nel corso degli anni, ha visto sfilare sul palco scrittori, giornalisti, ospiti eccellenti, artisti di fama mondiale e giovani di indiscusso talento. Ogni giornata sarà dedicata ad uno o più argomenti tesi a mettere in evidenza realtà creative capaci di sviluppare economia e cultura. Parleremo di messaggi di speranza e di pace attraverso i ricordi e i pensieri di Antonella Leardi, mamma di Ciro Esposito; di “miti” romantici che ripercorrono la costruzione di una delle opere più belle ed importanti del nostro Paese, l’Autostrada del Sole; faremmo un viaggio in un universo di sapori che ci permetterà di avvicinarci alla grande cultura gastronomica napoletana per poi perderci insieme nelle trame del romanzo d’esordio di Gianluca Ales degno delle migliori firme internazionali. Con questo spirito che l’Associazione Meridiani si augura che anche l’edizione 2015 possa crescere ulteriormente insieme al calore degli appassionati ma anche dei semplici curiosi, di chi ha voglia di guardare in faccia l’autore di cui ha letto le storie, di chi ha deciso di togliere il proprio romanzo dal cassetto o magari soltanto di stare qualche ora in un luogo incantevole, a bere un caffè insieme agli amici. Tutti gli autori che sono stati ospiti nel corso degli anni hanno sottolineato il privilegio, di cui si consideravano beneficiari, di parlare di libri in un contesto ambientale unico al mondo.