L’imperatore Augusto ospite d’onore delle Giornate Fai

190-1“Sulle tracce d’Augusto” sarà il tema della 22/a edizione delle Giornate Fai di primavera il 22 e 23 marzo. Per due giorni ben  750 beni saranno straordinariamente aperti al pubblico in 320 località diverse, con oltre 7 mila volontari e 22 mila apprendisti ciceroni a fare da guida in ville, borghi, castelli, musei, biblioteche, da Palazzo Labia a Venezia, con il salone da ballo affrescato dal Tiepolo, all’Archivio di Stato a Napoli.

In onore del bimillenario della sua morte (63 a.C-14 d.C.), 120 luoghi racconteranno il fasto e le imprese del grande imperatore romano con aperture eccezionali, dal suo Mausoleo al Teatro di Marcello fino al Foro che ancora oggi porta il suo nome.

 

Commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.