Aeronautica

LIBANO: PASSAGGIO DI RESPONSABILITA’ AL COMANDO DEL TASK GROUP ITALAIR


Oggi, presso il Quartier Generale della missione delle Nazioni Unite in Libano, il Ten. Col. pilota Pier Luigi Verdecchia ha ceduto il comando del 41° Task Group ITALAIR al Ten. Col. pilota  Maurizio Sabbi, Comandante subentrante del 42° Task Group.

Una rappresentanza di Peacekeepers delle 37 Nazioni della missione UNIFIL (United Nations Interim Force in Lebanon) ha assistito al passaggio di consegne tra i due Comandanti sulla linea di volo della TF ITALAIR, alla presenza dell’Head of Mission e Force Commander , Gen. D. Paolo Serra, e del Comandante della TF ITALAIR Col. Giacomo Lipari.

La cerimonia militare si é svolta nell’ambito della “Medal Parade” per il conferimento della medaglia UNIFIL al personale del 41° Task Group ITALAIR, in riconoscimento dell’eccellente contributo fornito alla pace ed alla stabilità del Sud del Libano nei sei mesi del mandato.

 Nel corso della cerimonia, il Generale Serra, dopo aver ricordato i caduti che nel 1997 persero la vita nell’adempimento di una missione di volo nei cieli del Libano, ha espresso parole di profondo apprezzamento per la meritoria opera svolta dagli equipaggi e dal personale di supporto della Task Force, impegnati con grandissima professionalità nel quadro del delicato mandato contenuto nella risoluzione 1701 del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite.

Nei sei mesi di missione il personale del 41° Task Group Italair ha fornito supporto elicotteri ad UNIFIL svolgendo un ampio spettro di missioni, garantendo un continuo servizio di trasporto sanitario di emergenze (7 missioni). Nel corso del mandato sono state effettuate oltre 480 ore di volo e numerose missioni di ricognizione e di collegamento.

La Task Force ITALAIR è l’unità di volo interforze che opera in Libano dal lontano 1979 ed impiega elicotteri AB-212 dell’Aviazione dell’Esercito, su base 2° Reggimento Aviazione Esercito “Sirio”, ed equipaggi di volo dell’Esercito Italiano, della Marina Militare e dell’Aeronautica Militare.

 


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.