Le feste lasciano in dono 2 kg in più agli italiani

Saranno circa due chili in più quelli che la bilancia segnerà per gli italiani che si peseranno dopo la maratona alimentare tipica delle festività di fine anno, durante le quali sono state assunte fino a 20 mila chilocalorie. Con l’inizio del nuovo anno la dieta diventa, quindi, un obiettivo prioritario per molti italiani, stando attenti, come consigliano da sempre gli esperti, ad evitare i ‘salti del pasto’, consumando cibi leggeri, frutta e verdura, e bevendo tanta acqua. Secondo la lista stilata dalla Coldiretti, tra i prodotti ‘utili’ per disintossicare l’organismo in questo periodo, ci sono arance, mele, pere e kiwi, mentre per quanto riguarda le verdure, quelle particolarmente indicate sono spinaci, cicoria, radicchio, zucche e zucchine, insalata, finocchi e carote.

Il tutto va condito con olio d’oliva, ricco di tocoferolo, un antiossidante che combatte l’invecchiamento dell’organismo e favorisce l’eliminazione delle scorie metaboliche, e con succo di limone, che purifica l’organismo dalle tossine, fluidifica e pulisce il sangue, è un ottimo astringente e cura l’iperacidità gastrica.

Commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.