Isole

La Rolex Capri Sailing Week apre la stagione della vela


Si sono chiuse formalmente pochi giorni fa le iscrizioni all’edizione 2014 della Rolex Capri Sailing Week, manifestazione che tradizionalmente apre la stagione della vela Rolex in Mediterraneo e si terrà quest’anno a Capri dal 18 al 24 maggio. La manifestazione è organizzata dall’IMA, International Maxi Association, con la collaborazione dello Yacht Club Capri; title sponsor dell’evento  Rolex, che dal 2002 è legato alla “settimana velica di Capri”.

Novità assoluta per il 2014  è data dalla presenza, accanto alla flotta dei maxi, anche di un nutrito gruppo di TP52, che sono stati invitati a partecipare alla manifestazione con un programma appositamente disegnato per loro ma di fatto inserito nell’ambito dell’evento caprese. 

Per i TP52 l’evento di Capri è il primo del circuito 2014 del “Barclays 52 Super Series”, il programma di regate “europee” dei TP52, mentre per i maxi la manifestazione sarà il secondo appuntamento del “loro” programma internazionale, che inizierà con il Gaastra PalmaVela di Palma di Maiorca (30 aprile-4 maggio) e proseguirà, dopo Capri, con la Giraglia Rolex Cup a giugno (13-21 giugno).

A poco più di un mese dall’evento, il programma è stato finalizzato in modo da rispondere alle esigenze di due flotte così diverse ed estremamente competitive, con 21 iscritti a oggi –  tra i migliori team al mondo tra maxi, mini maxi e TP52

La sostanziale differenza tra i programmi è che i maxi inizieranno la settimana (19-21 maggio) sfidandosi sul percorso lungo, una regata offshore di circa 250-300 miglia a sud di Capri (meteo permettendo i maxi potrebbero rinverdire la tradizione della “Volcano Race” e navigare fino alle isole Eolie). Durante la regata offshore dei maxi, i TP52 disputeranno prove a bastone in acque capresi, mentre giovedì 22, venerdì e sabato 24 maggio le due flotte regateranno insieme – ma su percorsi diversi – in vista della premiazione finale di sabato 24 maggio.

I maxi iscritti provengono da 6 Paesi (Italia, Gran Bretagna, Austria, Slovenia, Ungheria e Francia) e hanno dimensioni che vanno dai 18.29 metri dei più “piccoli” mini maxi fino agli oltre 30 del maxi racing Esimit Europa 2 di Igor Simcic, per la prima volta alla regata di Capri.

I maxi saranno suddivisi in gruppi a seconda delle dimensioni e delle caratteristiche tecniche: i mini maxi (dai 18.29 ai 24.08 metri) saranno probabilmente suddivisi in “Racing” (i più tecnici) e “Racing/Cruising”; il gruppo dei maxi comprenderà invece le imbarcazioni dai 24.09 fino ai 30.50 metri.

Tra i mini maxi iscritti c’è Robertissima III – vincitore del Rolex Mini maxi Worlds 2013 quando ancora si chiamava Rán 2 ed era di proprietà di Niklas Zennström. Il potente Judel Vrolijk 72 (quasi 23 metri di lunghezza) è stato acquistato da Roberto Tomasini Grinover, molto attivo anche in classe Melges 32. A rappresentare la Spagna ci sarà Dos Much, X 65 di Jose Fabre, Wild Joe per l’Ungheria, lo Swan 651 Lunz am Meer per l’Austria e per la Francia il Vo 70 Villa Saxe Eiffel di Hubert Wargny. Battono bandiera inglese il Baltic 78 Lupa of London, il JV 72 Jethou di Sir Peter Ogden – con lui a bordo ci sarà Brad Butterworth – e per l’appunto Robertissima III.  Alberto Bolzan e Jochen Schümann saranno a bordo di Esimit Europa 2.

Il gruppo degli italiani (Good Job Guys – con Pietro D’Alì – Edimetra IV e Shirlaf ) prevede anche la presenza di Solleone di Leonardo Ferragamo.

La flotta dei TP52 – a Capri in rappresentanza di 7 nazioni: USA, Italia, Gran Bretagna, Francia, Turchia, Svezia e Brasile – schiera i colori dello Yacht Costa Smeralda con Azzurra, team italo-argentino “orchestrato” dal socio IMA Alberto Roemmers, con Vasco Vascotto alla tattica; dello Yacht Loano con B2 di Michele Galli, tattico Francesco de Angelis; VesperQuantum Racing sono i team USA, Gladiator l’inglese, Rán Racing – dell’altro socio IMA Niklas Zennström – gareggia con bandiera svedese. Citiamo infine Paprec Recyclageportacolori per la Francia, Phoenix per il Brasile e Provezza 7 per la Turchia.

Accanto al programma sportivo, un altrettanto ritmato calendario sociale prevede un primo ricevimento offerto dallo sponsor al Grand Hotel Quisisana la domenica 18 maggio, la Rolex Owners’ dinner il 22 maggio e l’attesissimo evento alla “Canzone del Mare” la sera di venerdì 23, vigilia della premiazione.

Programma

Domenica 18 maggio, Capri

Registrazioni e controlli

 18.00: Skippers’ Briefing

Lunedì 19 maggio

10.00: prima segnale della regata offshore –  “Volcano race” – per la flotta dei maxi;

12.00: practice race per i TP52.

Martedì 20  maggio

12.00: regate a bastone per i TP 52

Mercoledì 21 maggio

12.00: regate a bastone per i TP 52

Giovedì 22 maggio

12:00 partenza regata costiera ( o bastoni) per i maxi;

regata costiera per i TP 52

Venerdì 23 maggio

12:00 partenza regata costiera ( o bastoni) per i maxi;

regate a bastone per i TP 52

Sabato 24 maggio

12:00 partenza regata costiera ( o bastoni) per i maxi;

             regate a bastone per i TP 52

 18:00 premiazione finale della Rolex Capri Sailing Week 2014

 


Rispondi