Italia Nord Ovest

LA MISSIONE MILITARE IN KOSOVO SOSTIENE PROGETTI A FAVORE DELLE COMUNITA’ LOCALI


il Comandante della Kosovo Force (KFOR), Generale di Divisione Francesco Paolo Figliuolo, ha presenziato alla cerimonia di inaugurazione dei nuovi locali dell’asilo nido di Mitrovica sud. Tale iniziativa, realizzata grazie al contributo della missione NATO in Kosovo, dall’NGO “Save the Children-Italia” e dalla Caritas Svizzera, ha permesso la ristrutturazione dell’unica scuola della municipalità, rendendola più confortevole e funzionale alle esigenze dei bambini.

All’evento hanno partecipato le autorità locali, tra cui il sindaco della municipalità, Agim Bahtiri. La realizzazione di quest’opera contribuirà a migliorare il processo formativo ed educativo dei piccoli frequentatori dell’istituto.

E’ un onore essere presente alla cerimonia di inaugurazione di questo bellissimo asilo – ha detto il Generale Figliulo prendendo la parola –. Il sistema educativo scolastico, quale migliore “investimento” per la formazione e istruzione del bambino, è la più valida difesa della libertà, in quanto aiuta ad arricchire il suo sviluppo cognitivo” (…). La realizzazione di questo progetto è il risultato della cooperazione tra i diversi attori, internazionali e locali, che si sono adoperati affinchè tutto questo fosse possibile”.

Un’altra importante iniziativa si concluderà domani, 18 novembre, nella municipalità di Mitrovica Nord. E’ stato firmato un accordo relativo alla donazione di due automobili da parte di KFOR ad un istituto locale di accoglienza e assistenza di bambini diversamente abili.

Le attività condotte dalla missione militare Kosovo Force, improntate al principio della tolleranza e dell’imparzialità a favore della popolazione locale, testimoniano gli ottimi rapporti di collaborazione con le istituzioni del Kosovo e le organizzazioni internazionali operanti nell’area.


Rispondi

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.