Kosovo: IL COMANDANTE KFOR INCONTRA IL CAPO SMD DELL’ALBANIA

Il  Generale  Salvatore Farina incontra il Capo di Stato Maggiore della Difesa dell'AlbaniaIl Comandante della NATO Kosovo Force (KFOR), Generale di Divisione Salvatore Farina, ha ricevuto oggi, per la prima volta, nel Quartier Generale multinazionale “Film City”, il Capo di Stato Maggiore della Difesa dell’Albania, Generale Jeronim BAZO.

Nel corso dell’incontro il Comandante di KFOR ha presentato la situazione operativa corrente, mettendo in evidenza il grande miglioramento raggiunto nel settore della sicurezza in tutte le aree del Kosovo, dopo l’accordo tra Pristina e Belgrado sottoscritto dalle parti il 19 aprile dello scorso anno e ha confermato il continuo sforzo della missione NATO in Kosovo a supporto della pace, della cooperazione e del progresso su tutto il territorio.

“Questo importante risultato”, ha sottolineato il Generale FARINA, “è l’effetto diretto e la conseguenza del processo di normalizzazione, tutt’ora in corso, avviato lo scorso anno”.

“La situazione e’ attualmente calma e stabile in tutto il territorio sotto la mia responsabilita’ e giurisdizione”, ha aggiunto il Generale Farina, “il personale multinazionale di KFOR e’ presente in tutto il Kosovo e il nord rimane il focus principale dell’attenzione di KFOR”.

Il meeting rientra in una piu’ ampia agenda di appuntamenti periodici con i rappresentati delle forze armate dei paesi vicini di Albania, FYROM, Montenegro e Serbia.

Il Comandante di KFOR e il Capo di Stato Maggiore della Difesa Albanese, Generale BAZO, hanno convenuto sull’importanza dell’approccio regionale in tema di sicurezza e si sono impegnati a promuovere una conferenza sulla cooperazione in tema di sicurezza nell’area.

Al termine dell’incontro, il Generale Farina ha espresso al Generale BAZO parole di apprezzamento per la professionalita’ del personale albanese impiegato nello staff del Quartier Generale di KFOR.

Commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.