The Untouchables Club di Bassano invita “A tavola con Rossini”

“Rossini dalla musica alla tavola”, è il percorso gourmet-musicale che The Untouchables Show Dinner Club di Bassano del Grappa proporrà per quattro appuntamenti settimanali,  a cura del maestro Ezio Monti.

La rassegna che preso il via con la serata dal titolo “Rossini: dal Barbiere di Siviglia a Napoli”, ha visto  sul palco “degli intoccabili” italiani il baritono Maurizio Zanchetti, il tenore Emil Alekerov, accompagnati al piano dallo stesso Ezio Monti, ed una “Rosina” d’eccezione: il soprano Katia Ricciarelli.

Tra  “La danza” e “La serenata”, il libretto de The Untouchables prevede l’inserimento di altri titoli, legati ad un’altra grande passione di Gioacchino Rossini, quella per  la buona tavola:

“Non conosco occupazione migliore del mangiare, cioè, del mangiare veramente.”

Con questa convinzione il geniale compositore è stato ideatore egli stesso di numerose ricette che saranno proposte nel menù del ristorante italo-americano.

L’appetito è per lo stomaco quello l’amore è per il cuore. Lo stomaco è il direttore che dirige la grande orchestra delle nostre passioni”, ripeteva l’operista pesarese che amava talmente tanto i maccheroni da inventare una ricetta apposita che sarà possibile assaggiare durante le serate.

La rassegna è organizzata da the Untouchables Show Dinner Club in sinergia con l’Accademia Musicale della Romagna Toscana e prevede altri tre incontri: il 27 dicembre 2015 con il pianista Stefano Berionni; il 6 gennaio 2016 con il quartetto d’archi Fauves; il 10 Gennaio 2016 con il soprano Hana Choo accompagnata al piano da Giorgio Fasciolo.