IN REGIONE VENETO OSPITE UNA DELEGAZIONE DEL KURDISTAN

Il Presidente della Regione Luca Zaia  ha incontrato oggi a Palazzo Balbi a Venezia una delegazione del Kurdistan iracheno, guidata dal Presidente della Commissione petrolifera del Parlamento dell’Iraq, Arez Abdulla e dal Governatore della Città di Dukan, Aso Baker Mustafa.

La Regione del Veneto e la Regione Autonoma del Kurdistan hanno sottoscritto un Protocollo di Intesa nel 2011, al fine di promuovere le collaborazioni in campo economico, culturale formativo e sanitario.

La delegazione ospite ha ringraziato per il sostegno dato al popolo curdo che in questo momento è impegnato in un duro scontro per liberare Mosul e tutte le aree circostanti dalla presenza dell’Isis.

Il Presidente Zaia ha rimarcato la disponibilità della Regione del Veneto a considerare la possibilità di intensificare la collaborazione  con la Regione del Kurdistan, in particolare nel settore sanitario nel quale, vista la situazione attuale del conflitto in Iraq, vi sono urgenti necessità di intervento.

Nella delegazione erano presenti anche alcuni rappresentanti della comunità curda presente nel Veneto, perfettamente integrata nel tessuto sociale ed economico regionale e che già in passato ha favorito i rapporti tra le imprese venete e quelle del Kurdistan.

La prospettiva della completa liberazione dell’Iraq dall’Isis moltiplicherebbe la possibilità di promuovere i rapporti commerciali e di rilanciare la presenza delle imprese venete nella Regione del Kurdistan.