cultura, Italia Meridionale

Il Vescovo di Aversa e la New Dreams premiano allievi Istituto Mattei


Il giorno 31 maggio presso la sede del vescovado di Aversa, si è svolto un incontro tra un nutrito gruppo di allievi dell’Istituto Mattei di Aversa e sua Eminenza il Vescovo Mons. Angelo Spinillo. L’incontro organizzato da Donato Liotto presidente della associazione New Dreams  che, per l’occasione, assieme al Vescovo ha consegnato gli attestati di merito agli allievi che, hanno partecipato e contribuito alla manifestazione “Una Mano Tesa” (ottava edizione) ideata dallo stesso Liotto, dedicata agli ammalati della MCS (sensibilità chimica multipla) e alla raccolta fondi per la giovane aversana Adele Iavazzo affetta da questo male terribile. I giovani allievi accompagnati dalla loro professoressa Maria Di Grazia e, da alcuni genitori, sono stati accolti nell’ampio salone della curia vescovile da Sua Eccellenza il Vescovo e dal presidente della New Dreams. Gli attestati  consegnati a ciascuno di loro valgono come credito scolastico ma, soprattutto per questa occasione, hanno sicuramente assunto un valore rilevante. Era visibile l’emozione dei giovani allievi del Mattei emozione che, traspariva dei loro volti e dalle loro parole. Un momento importante per la loro vita che certamente non dimenticheranno più. – “Partecipare a manifestazioni come quelle ideate da Donato Liotto miranti la solidarietà e cause come quelle della MCS e sostenere la raccolta fondi per Adele Iavazzo – ha dichiarato sua Eccellenza che, poi, ha aggiunto – “Ci rende non solo partecipi di momenti importanti e significativi visto la tematica trattata, la quale ha visto il coinvolgimento dell’intera città e anche il coinvolgimento di tanti giovani ma, ci fa anche entrare nello spirito delle cause che si sostengono, invogliandoci a serie riflessioni su tante tematiche sociali. La vostra giovane età, la vostra freschezza sia da esempio per noi “adulti.”- La prof.ssa Maria Di Grazia, anch’essa emozionata ha dichiarato – “ da sempre abbiamo contribuito e partecipato agli eventi ideati da Donato Liotto, egli ci mostra tanta umanità soprattutto attraverso i suoi eventi e per noi è davvero importante essere partecipi come Istituto scolastico e contribuire e sostenere cause così importanti quali sono la MCS. Questo per noi rappresenta il premio più bello e gratificante un ‘emozione doppia per questi ragazzi e anche per noi insegnanti. Sono certa che, i ragazzi e anche la sottoscritta non dimenticheremo questo momento e questo incontro con Sua Eminenza”- Alla fine dell’incontro il Vescovo ha fatto un omaggio ai giovani allievi donando loro  un “libretto” dove sono state raccolte tutte le “sue Omelie” dal titolo “Venite, saliamo al monte del Signore perché ci insegni le sue vie” L’incontro si è concluso con la  benedizione del Vescovo a tutti i presenti.

 


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.