Il Commissario Enea Federico Testa per la prima volta a Napoli

Martedì 4 novembre, ore 14,00 a Napoli presso la Sala Assemblee del Banco di Napoli, di via Toledo 177, avrà luogo la conferenza: “Audit energetici e sistemi di gestione dell’energia: opportunità di sviluppo per il settore industriale”.

All’evento organizzato da ENEA e da Federesco, con il sostegno di Genea Consorzio Stabile, a cui parteciperà la REte Nazionale delle Agenzie Energetiche Locali (RENAEL), prenderà parte il prof. Federico Testa, nuovo commissario ENEA, per la prima volta a Napoli in visita ufficiale.

Il convegno tratterà delle tematiche inerenti al recepimento della Direttiva Europea 2012/27/UE, e in particolare all’art. 8. in cui vengono descritti i principali adempimenti delle grandi imprese che sono tenute ad effettuare entro il 5 dicembre 2015 una diagnosi energetica e successivamente una revisione ogni 4 anni, secondo le tecniche indicate nel decreto stesso.

Per quanto riguarda la mancata effettuazione della diagnosi sono previste sanzioni da 4.000 a 40.000 euro; invece nel caso di diagnosi non conforme alle specifiche tecniche la sanzione ammonterà da euro 2.000 a 20.000 euro.

Commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.