Italia Nord Ovest

Il comandante della Kosovo Forc ha ricevuto ieri il vice Segretario generale della NATO


Il comandante della Kosovo Force, Generale Francesco Paolo Figliuolo, ha ricevuto ieri il vice Segretario generale della NATO, Richard FROH.
Il Generale Figliuolo e Richard FROH hanno discusso dell’attuale situazione politica in Kosovo e dei progressi conseguitI nel dialogo tra Belgrado e Pristina nel processo di normalizzazione delle relazioni e della cooperazione.

Il Vice Segretario Generale della NATO  ha poi sottolineato come la missione KFOR sia un fattore di sicuro successo per la strategia dell’Alleanza Atlantica in Kosovo, uno degli scenari piú significativi e delicati, e piú in generale nell’area balcanica.

Tra gli altri argomenti trattati é stato inoltre rimarcato il ruolo della KFOR nella creazione di un ambiente sicuro e nell’assicurare libertà di movimento in Kosovo.

Il Generale Figliuolo ha ribadito l’impegno di KFOR nel cooperare e assistere le Nazioni Unite, l’Unione Europea e gli altri organismi internazionali presenti nel Teatro operativo, e nel supportare le attività della Kosovo Police, EULEX e tutte le Istituzioni locali.


Rispondi