Italia Nord Ovest

Il cioccolato abbatte la crisi economica


In questo periodo nero dove le parole “crisi”, “depressione”, “chiusura” la fanno da padrone, è il cioccolato a portare una luce ed un esempio da seguire. Grazie proprio al “Cibo degli Dei”, un’attività in Italia stà dimostrando di funzionare e perché no, potrebbe essere un esempio da seguire o quantomeno “una voce fuori dal coro” che porta un po’ di ottimismo nella crisi italiana.

Parliamo di Chocoteca, il progetto franchising di cioccolateria caffetteria sviluppata da Chococlub (associazione italiana amatori cioccolato). Presentato al Salone Internazionale del Cioccolato nel 2009 ha aperto il primo punto a fine 2010 ed ora, dopo poco più di tre anni dal debutto, dimostra il successo e si vede attribuire i meritati riconoscimenti.

Proprio pochi giorni fa, Chocoteca si è visto attribuire l’importante riconoscimento “CERTIFICATO DI ECCELLENZA 2014” da TripAdvisor. Tale riconoscimento è attribuito alle attività commerciali che si sono distinte nel corso dell’ultimo anno sotto diversi aspetti (prodotti, servizio, locale, prezzi, accoglienza) con un punteggio, espresso direttamente dai propri clienti, superiore al 4,5 (in una scala da 0 a 5) e mantenuto costante per diversi mesi.

In questi giorni, il Consolato della Repubblica Dominicana si è rivolta proprio a Chococlub affinché, tramite Chocoteca, presenti il pregiato cacao del Paese Caraibico in occasione delle giornate dedicate alla Repubblica Dominicana che si svolgeranno a LATINAMERICANDO, il più importante festival europeo della cultura latinoamericana. Per far ciò, Chocoteca guiderà una degustazione di cioccolato e presenterà una serie di quadri totalmente in cioccolato: cornice realizzata in cioccolato Grand Cru Dominicano e disegno prodotto su ostia alimentare con colori alimentari. Il pezzo più particolare? Il logo dello Stato Caraibico riprodotto da un artista vigevanese: Paolo Vecchio.

E, per contrastare le notizie delle migliaia di chiusure di esercizi commerciali in Italia, Chocoteca inaugura un NUOVO PUNTO VENDITA A SARONNO tra pochi giorni: sabato 19 luglio 2014. E in occasione della nuova apertura e sempre nell’ottica di positività e lungimiranza, presenterà tre nuovissimi prodotti:
– Amoretto, un caffè freddo a base di Amaretto di Saronno.
– Pingu, un freschissimo Smoothie (una sorta di frullato/frappè) disponibile in 4 versioni.
– Bamaya, una granita realizzata con puro cioccolato africano 80%.


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.