Il 29 marzo Earth Hour anche in Italia

jamm-locandinaSabato 29 tante città italiane e non solo, celebreranno Earth Hour, la grande mobilitazione globale promossa da WWF contro i cambiamenti climatici. Tante le città che spegneranno per un’ora (+60) i più importanti monumenti: così se a Roma si spegnerà la luce della facciata e della Cupola di San Pietro, a San Giuseppe Vesuviano si farà buio nella sua Piazza principale, Piazza Garibaldi. Anche la città partecipa all’evento internazionale e ad organizzarlo per il terzo anno consecutivo è l’associazione Jamm, che per l’occasione promuove una giornata di incontri e dibattiti presso la Sala Consiliare del Comune sui temi della sostenibilità e non solo: grazie alla partecipazione del GAV (Gruppo Astrofili Vesuviano) si svolgerà una lezione di astronomia e l’osservazione con telescopio del cielo da Piazza Garibaldi, poi fiaccolata e ancora una speciale pedalata in bici sotto le stelle organizzata da ciclisti locali. Appuntamento quindi per sabato alle 18,30 nella Sala Consiliare con i saluti del Sindaco Vincenzo Catapano e l’introduzione del Presidente Jamm Roberto Duraccio, alle 19 dibattito “Abitare sostenibile: dalla casa alla eco-casa” a cura di Fernanda Catapano. Alle 19,30 “Senza buio, accecati dalla luce” illustrazione della mappa astrale a cura di Antonio Vecchione (GAV). Alle 20fiaccolata fino a Piazza Garibaldi per lo spegnimento della pubblica illuminazione, dalle 20,30 osservazione gratuita di stelle e pianeti con telescopio a cura del GAV ed eco-pedalata al buio organizzata dal prof.Michele Palmieri.

Un piccolo gesto che l’uomo deve alla sua Terra che per sua stessa mano è stata trasformata in Terra dei Fuochi e Veleni, che solo grazie a quelle stesse mani potrà tornare ad essere paradiso, solo se ognuno però farà la sua seppur piccola parte.

Commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.