#GSPD AI CAMPIONATI ITALIANI DI NUOTO PARALIMPICO DI BUSTO ARSIZIO

Nel fine settimana il Gruppo Sportivo Paralimpico della Difesa (GSPD) ha partecipato ai campionati italiani di nuoto, svoltisi a Busto Arsizio (VA) e organizzati dalla Federazione Italiana Nuoto Paralimpico (FINP): a rappresentare gli atleti della Difesa vi era il Tenente Colonnello Gianfranco Paglia, che ha migliorato le sue prestazioni personali sia nello stile rana sia nel dorso.

Grazie al protocollo d’intesa tra il Ministero della Difesa e il Comitato Italiano Paralimpico (CIP), i militari italiani che hanno subito lesioni permanenti durante l’esercizio del proprio dovere hanno la possibilità di svolgere attività sportiva e gareggiare in varie discipline paralimpiche. Si è formato così il GSPD, che conta circa 30 atleti i quali hanno già partecipato con successo a vari campionati.

“Siamo soldati prestati allo sport – ha commentato il Ten. Col. Gianfranco Paglia, capitano della squadra – ed è per noi un diverso modo di servire il Paese, con l’auspicio che la determinazione, la voglia di mettersi in gioco, la dedizione al sacrificio durante i duri allenamenti, possa essere da sprone con la consapevolezza che la vita continua nonostante tutto”.