Sport

GRUPPO ATLETICO COIN, REBECCA PAVAN CONQUISTA IL TRICOLORE


Da una saltatrice all’altra. Da un tricolore all’altro. Due settimane dopo la doppia vittoria (lungo e triplo) di Camilla Vigato ai campionati italiani juniores di Agropoli, un’altra saltatrice del Gruppo Atletico Aristide Coin Venezia 1949 è salita sul gradino più alto del podio in una rassegna tricolore.

A Rieti, dove nel weekend sono andati in scena i Tricolori allievi, i riflettori hanno illuminato la prova di Rebecca Pavan, diciassettenne saltatrice in alto che, sulla pedana dello stadio Raul Guidobaldi, ha conquistato un oro che vale doppio.

L’allieva di Enrico Lazzarin e Fulvio Maleville si è imposta nella gara tricolore con la misura di 1.80, aggiungendo due centimetri al primato personale e provando poi ad assaggiare la quota superiore, a 1.82. Il nuovo personale, insieme alla maglia tricolore, significa per Rebecca anche la conferma dello standard di partecipazione ai Campionati Europei allievi di Gyor. Un altro grande obiettivo, dopo la conquista della maglia tricolore.

A Rieti sono scesi in pista anche altri due giovani del Gruppo Atletico Coin: Gabriele Scarpa ha corso gli 800 in 2’01”71 (34°) e Federico Tamborrino ha lanciato il giavellotto a 38.51 (33°). Per entrambi, un’esperienza che tornerà utile nel prosieguo di stagione.

Nel weekend, infine, ha gareggiato anche un’altra stella del Gruppo Atletica Coin: la tricolore assoluta 2017 di salto con l’asta, Elisa Molinarolo, è giunta terza nel meeting austriaco di Ried con la misura di 4.20, primato stagionale outdoor eguagliato.

Un folto gruppo di atleti ha partecipato al meeting internazionale di Conegliano: spiccano la quarta piazza di Chukwuebuka Valent Udeh nel giavellotto (59.51), i quinti posti di Natascia Meneghini negli 800 (2’09”29) e Alessia Checchin nel giavellotto (39.88) e il sesto posto di Emanuele Cavaliere nel peso (15.12). Tra i più giovani, da segnalare il terzo posto del cadetto David Desiba Gauze nel campionato provinciale cadetti di prove multiple, disputato a Dolo: per lui, 3016 punti nell’esathlon. Applausi.


Rispondi

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.