Gran Premio 650: vince l’equipaggio della Marina Militare

Alla fine della regata, si è imposto l’equipaggio della Marina Militare, Valsecchi-Pendibene, che ha dimostrato di essere in ottima forma, come già fatto vedere durante Arcipelago 650, staccando di quasi quattro ore il mini Bandolero-Caesarus della coppia Buonanni-Desiderio.

A completare il podio dei mini serie, Istuardo di Sardi e Fornaro. Appena fuori dal podio si sono classificati Bea di Ronsivalle e Meroni e Janaina di Castelli e Sericano.

Queste ultime tre barche – Istuardo, Bea e Janaina – sono state protagoniste di una regata nella regata, navigando a lungo molto vicine. Con l’aumento del vento Janaina è rimasta indietro rispetto agli altri due mini che hanno ingaggiato un match race per diverse miglia, prima che Istuardo staccasse definitivamente anche Bea, andandosi a prendere il terzo posto. Settimo posto per la vincitrice della Arcipelago 650, Koati di Renella e Martinet – durante la Arci Renella aveva regatato con Sericano – seguiti da Zebulon di Campriani-Del Zozzo e da Fandango dell’equipaggio Nanni-Lugli.

Nella categoria Proto il primo posto se lo è aggiudicato Alisia di Spyropoulos e Torresani, che hanno chiuso la regata al sesto posto nella classifica generale. Ultimo arrivato e ultimo dei mini proto, Hasta Siempre di Francese e Raimondo.

Commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.