Libri

Giuseppina Perrotta scrive di Helena Hosmann


Il Centro Caprense Ignazio Cerio, in occasione della Notte europea dei Musei 2018 che si terrà sabato 19 maggio alle 18,00, è lieto di presentare il libro Helena Hosmann – una donna cosmopolita tra vecchio e nuovo continente (Nicola Longobardi editore 2018) di Giuseppina Perrotta.
La pubblicazione, frutto delle ricerche della dottoressa Giuseppina Perrotta, ricostruisce la biografia di Helena Hosmann (1887-1966), fotografa sudamericana, prima moglie di Edwin Cerio e madre di Laetitia Cerio.
Helena vive a cavallo tra le due guerre, tra il Sudamerica e l’isola di Capri. È una moglie, una madre e, soprattutto, un’artista indipendente e intellettualmente consapevole, una donna moderna che vive pienamente il suo tempo e che, scontrandosi con le convenzioni sociali, riesce a consacrare la sua esistenza alla ricerca della bellezza, al desiderio di conoscenza e alla libertà di amare e di vivere.
Introduce il prof. Filippo Barattolo, presenta la prof.ssa Anna Maria Cataldi, interviene l’autrice dott.ssa Giuseppina Perrotta.

Giuseppina Perrotta (Capri, 1985) lavora dal 2007 presso il Centro Caprense Ignazio Cerio. Ha conseguito la laurea in Organizzazione e gestione del patrimonio culturale e ambientale presso l’Universita’ degli studi di Napoli Federico II con una tesi in Storia della fotografia dedicata proprio a Helena Hosmann.


Rispondi