Facciamo chiarezza: La società di produzione non è testata giornalistica

In seguito all’acquisizione di KL Format&Communication siete stati in tanti a credere che le cose sarebbero cambiate anche per la testata giornalistica che gira da anni in tv come “Special” e sul web come Kappaelle.net (il sito) e Kappaelle News (Canale Youtube).

In realtà nulla è cambiato, perché ad essere stata ceduta è unicamente la società di produzione e non la testata giornalistica con la sua informazione senza scopo di lucro.  “Special”, nel Registro Stampa del Tribunale di Napoli col n. 59 dal 5 giugno 2003, ha compiuto ben 13 anni.

Nato come primo ed unico tg indipendente, due anni prima della costituzione della società, Special si è sempre distinto anche per la sua diffusione: ben 60 tv in tutta Italia trasmettevano la rubrica settimanale già nel 2004 (grazie alle allora cassette vhs distribuite o spedite personalmente). Dal 2003 – anche se il format è nato nel 2001 – ad oggi sono cambiate tante cose, si è cercato di essere al passo coi tempi, spesso addirittura anticipandoli, ma una cosa non cambierà mai: il suo proprietario e direttore, perché sarebbe come separare due gemelli siamesi che insieme sono nati (non a caso la stessa data di nascita con 30 anni di differenza) e cresciuti professionalmente.

L’una deve la propria carriera e le esperienze di vita all’altra.

La testata continua a mantenere la sua linea editoriale che vuole solo notizie “special…i”, quelle che in pochi pubblicano, e mantiene il suo scopo non lucrativo, motivo per il quale non pubblica banner pubblicitari.

Ma l’attività ha pur sempre un costo e, pertanto, gli unici modi per sostenerlo restano le altre attività giornalistiche (ufficio stampa e comunicazione varia) oppure le donazioni.

A Kappaelle Format&Communication rimarranno le produzioni televisive e i progetti multimediali pionieristici, quelli sì a scopo di lucro, ma che nulla più hanno a che fare con la sua fondatrice che ha deciso di cederla completamente, e a titolo gratuito,  alla londinese Omnia UK Company Ltd di Filomena Cavallo.

Pertanto, siate accorti nel comprendere se si tratta ancora della vecchia Kappaelle Format&Communication Srl unipersonale (fondata e amministrata con onestà e tanti sacrifici per undici anni esclusivamente da Katiuscia Laneri) oppure di quella a nuova gestione il cui amministratore unico, dall’8 giugno 2016, è Flavio Robert Paltrinieri.

Soprattutto, la “nuova” KL Srl  NON è editrice di “Special” e mai l’è stata!