Eugenio Bennato a Suoni di Marca 2019

Ritmica, energia e vivacità meridionale hanno animato il palco del festival trevigiano  Suoni di Marca. Nonostante le condizioni meteorologiche dubbie, il cantautore partenopeo Eugenio Bennato ha comunque sfidato la pioggia, confermando la tappa del tour “Taranta Power”.

Ritmica, energia e vivacità meridionale hanno animato il palco del festival trevigiano  Suoni di Marca.
Nonostante le condizioni meteorologiche dubbie, il cantautore partenopeo Eugenio Bennato ha comunque sfidato la pioggia, confermando la tappa del tour “Taranta Power”.

Acclamato dalla folla, il ritmo partenopeo di Bennato è stato accompagnato da due figure femminili, creando un’atmosfera che dalla arcaica favola popolare irrompe nella realtà contemporanea, conquistando il pubblico del Festival. Due chitarre ad arricchire e a colorare di moderne armonie la musica del sud fatta di accordi semplici, circolari e irresistibili. Racconti di un percorso di ricerca e di creatività che ha toccato nel vivo la cultura di oggi, dalla questione meridionale al brigantaggio storico, dalla partenza dei bastimenti per le lontane Americhe alla nuova migrazione dal sud del mondo.

Bennato non è stato il solo a portare nel profondo nord la musica partenopea. Palco San Marco ha ospitato Benito Madonia Trio, omaggiando il calore e la musica di Pino Daniele. Un viaggio nel mondo e nella cultura musicale del grande artista, scomparso nel 2015, lasciando una grande eredità alla quale poter attingere e da cui poter trarre ispirazione. Un concerto con gran parte dei suoi brani più significativi, ma non solo. La serata è stata arricchita con altri brani di artisti affini per sensibilità, compreso svariati brani inediti composti dagli elementi del quartetto. Benito Madonia voce e chitarra, Marco Ponchiroli pianoforte, Marco Privato contrabbasso e Max Trabucco batteria e percussioni sono i componenti della band che rende omaggio a questo grande artista, con una rivisitazione in chiave acustica.

Commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.