Easyjet presenta “Airbus A320neo”

La compagnia low cost britannica ha scelto Napoli per evidenziare il proprio contributo alla sostenibilità ambientale, illustrando le caratteristiche dei nuovi vettori Airbus A320 Neo, destinati ai voli tra Napoli e Milano.

La compagnia low cost britannica ha scelto Napoli per evidenziare il proprio contributo alla sostenibilità ambientale, illustrando le caratteristiche dei nuovi vettori Airbus A320 Neo, destinati ai voli tra Napoli e Milano.
Nel corso della conferenza stampa organizzata dalle responsabili comunicazione Gesac Bianca D’Antonio e Giovanna Caiazza, si sono avvicendati ai microfoni l’assessore comunale Nino Daniele che ha sostenuto fortemente le innovazioni apportate dall’aeroporto di Capodichino, il Presidente di SO.GE.A.AL Spa Roberto Barbieri a.d. di Gesac che ha sottolineato l’impegno della società che gestisce l’aeroporto di Capodichino nel contenimento sia delle emissioni  nocive che dell’inquinamento acustico, attestate da numerose certificazioni,Lorenzo Lagorio country manager di easyJet Italia,che ha evidenziato la rapida evoluzione della tecnologia di cui Easy Jet intende avvalersi per il progetto di sviluppo di aerei elettrici, John Brett marketing director di Airbus che ha elencato gli ambiziosi obiettivi che easyJet vuole raggiungere entro il 2022 (riduzione del 10% di gas nocivi rispetto ai valori del 2016, la diminuzione delle emissioni di CO2 e il risparmio di carburante fino al 20% ma anche l’eliminazione del 50% dell’’impatto sonoro delle fasi di decollo e atterraggio che disturbano gli insediamenti cittadini in prossimità degli scali, come avviene a Capodichino.)“ Dell’emergenza ecologica di cui sembra che ci stiamo rendendo conto solo oggi, ed è comunque troppo tardi, non si poteva certamente non curare il settore dei trasporti e le aziende che vi gravitano intorno. – spiega Stefano Consiglio, docente dell’Università Federico II di Napoli – Ma è anche vero che il diritto alla mobilità è qualcosa che ci rende liberi.

Commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.