Italia Meridionale

E.T. The Fall – I tesori sepolti di Atari


Da mercoledì 29 ottobre, in anteprima mondiale, i simboli del crollo dell’industria del Videogioco del 1983 sono in mostra permanente al VIGAMUS.
Un viaggio alla scoperta di una delle leggende più affascinanti mai conosciute nella storia del videogioco, tra gli oggetti rinvenuti negli scavi di Alamogordo nel deserto del New Mexico, donati in anteprima mondiale al Museo del Videogioco italiano.

Dal ritrovamento delle cartucce di E.T. The Extra Terrestrial per Atari 2600, considerato il gioco peggiore della storia, capace di aver scatenato la caduta di un’intera industria, la mostra “E.T. The Fall. I tesori sepolti di Atari” catapulterà i visitatori nelle profondità terrestri del New Mexico, per rispolverare i “peggiori” classici del Videogioco tra vetrine uniche al mondo, curiosità e postazioni interattive.

Inoltre sabato 1 novembre, per celebrare l’inaugurazione dell’esposizione, saranno organizzate visite guidate gratuite per svelare ai visitatori tutti i retroscena del caso ‘E.T. the Extra Terrestrial’.


Rispondi