Moda

E’ Sposa, taglio del nastro con matrimonio gay


Il fashion show di Sartoria Mattia Pisano, parte dal concetto di amore universale, toccando l’argomento tanto delicato in maniera interpretativa ed elegante. Ancora oggi esistono Parlamenti, gente, famieglie che discriminano l’amore di due persone dello stesso sesso. In molti Paesi è ancora un tabu’, spesso l’argomento è visto come un qualcosa che proviene da un altro Pianeta.
Lo show che ha aperto la kermesse E’Sposa è stato un mix d’arte, creatività, alta moda e danza che hanno dato vita ad uno spettacolo unico nel suo genere. Eteree figure vestite da abiti realizzati per l’occasione si sono mescolate a ballerini professionisti regalando al pubblico presente in sala uno spettacolo emozionante. I modelli sono stati interpreti di una piece teatrale indossando abiti dalle geometrie nuove, fogge destrutturate, sperimentazioni e monocromie, un vero e proprio elogio alla femminilità e all’eleganza.
Lo show si è concluso con un bellissimo bacio tra uomo e donna, uomo e uomo, donna e donna che ha lasciato il pubblico a bocca aperta. Mattia Pisano è riuscito a portare in passerella l’amore di tutti, senza distinzione di sesso. Un matrimonio moderno quello rappresentato da E’Sposa che
con la scelta di questo evento ha voluto dimostrare che il matrimonio deve diventare un diritto di tutti.
Diego Di Flora, Direttore Artistico della manifestazione ha dichiarato “Abbiamo inaugurato la kermesse quest’anno con un evento importante quello di Mattia Pisano, che ha accettato il nostro invito di mettere in passerella uno spettacolo a dire poco unico. In passerella non solo la moda sposi “tradizionali” ma anche quella dedicata agli omosessuali. Era fondamentale per noi aprire quest’anno la manifestazione con qualcosa che potesse differenziarci dalle altre fiere che ci avevano preceduto e l’abbiamo voluto fare nel modo più semplice: coinvolgendo tutti.”
Importante invece la scelta del Patron di E’Sposa Fabio Piantedosi, che ha deciso di aprire le porte della sua kermesse a tutti:” Il bacio etero e gay che ha inaugurato E’ Sposa durante la prima serata è stato molto significativo per me. Abbiamo lanciato la campagna circa un mese fa ed era doveroso per noi aprire con un messaggio così chiaro. La nostra manifestazione quest’anno è aperta a tutti coloro che vogliono coronare il oro sogno d’amore senza distinzione di sesso.”


Rispondi