È arrivato “È TUTTA UN’ALTRA MUSICA”

CreativaMente, una realtà italiana specializzata nella creazione di giochi di società divertenti e educativi, annuncia il lancio di È TUTTA UN’ALTRA MUSICA.

Il gioco, ideale per le famiglie, contiene 110 carte, divise in due mazzi: per i grandi e per i piccoli. In ogni mazzo troverete carte strumento e carte brano. Con È tutta un’altra musica i giocatori metteranno alla prova le proprie doti interpretative e creative. Un gioco educativo e divertente, che aiuta a scoprire molte curiosità del mondo musicale. Tante prove diverse per indovinare e far indovinare strumenti e brani, mettendo alla prova la propria creatività musicale.

È TUTTA UN’ALTRA MUSICA è un gioco dai 6 ai 99 anni, da 2 a 7 giocatori.
Ogni giocatore è una nota musicale. Scopo del gioco è vincere le altre 6 note per completare la scala musicale. Per conquistare le carte nota bisogna superare una prova, che può essere di due tipi. In un primo caso il giocatore di turno deve semplicemente rispondere a una domanda relativa allo strumento o al brano musicale indicato sulla carta. Nell’altro caso il giocatore di turno deve far indovinare lo strumento o il brano (della carta) agli altri giocatori con modalità diverse (es. mimare il titolo del brano, mimare l’autore, fischiettare o cantare a bocca chiusa il brano, riprodurre il suono dello strumento o mimare come si suona). Per aumentare il divertimento le prove delle carte jolly richiedono di cantare un testo nuovo e spiritoso sulla melodia di una canzone conosciuta
.

Il co-autore del gioco Marco Ippolito spiega la nascita e lo sviluppo di È TUTTA UN’ALTRA MUSICA: «Questo gioco avrebbe potuto chiamarsi semplicemente PLAY! Ci piaceva il fatto che in inglese suonare e giocare fossero una parola sola. Invece il nostro gioco È (anche) TUTTA UN’ALTRA MUSICA perché rende quest’arte più accessibile, divertente e stimolante. Ci scusiamo UfficialMente con i tasti neri per non averli inclusi nel nostro percorso. La Scala Cromatica, infatti, comprende tutti i 12 tasti di un’ottava del pianoforte. Solo abbiamo scelto per semplicità di giocare sulle 7 note della cosiddetta Scala Diatonica maggiore di DO, che è quella in cui le note si possono “chiamare” e scrivere sul pentagramma senza i segni ♯ e ♭, e che siamo abituati a canticchiare fin da bambini».

Il fondatore e co-autore di CreativaMente Emanuele Pessi sottolinea la forte coerenza del gioco con la filosofia aziendale: «La filosofia di CreativaMente, azienda italiana al 100%, è quella di considerare il gioco come uno strumento di socializzazione e di crescita individuale, che sappia divertire e allo stesso tempo migliorare le capacità personali e interpersonali combattendo l’isolamento a volte legato all’utilizzo delle nuove tecnologie. È TUTTA UN’ALTRA MUSICA rappresenta pienamente i nostri valori, essendo un gioco che fa divertire e insieme imparare. Nel nostro gioco abbiamo associato 7 diversi colori alle 7 diverse note, seguendo l’associazione nota-colore maggiormente diffusa, riportando i diversi colori in tutti gli elementi principali del gioco: pedine, carte e tasti del tabellone. Come sempre, abbiamo fatto provare il gioco a numerose famiglie prima di lanciarlo sul mercato e i riscontri dei play-tester sono stati molto positivi».

Commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.