Dall’alcol ai libri, sul web impazza la Book Nomination

di Katiuscia Laneri

0Dalla birra, alla zuppa di latte, ora è il momento dei libri. È la nuova tendenza della neknomination, che sta impazzando sul web. Questa volta da registrare e pubblicare sui social network, cercando riscontro tra propri “amici”, è la lettura di un libro

Così è  la Book Nomination. Un’altra rivalsa di alcuni ragazzi, come i napoletani che si erano “tuffati” nel mitico zuppone di latte al posto dello sballo da birra,  che hanno sfidato le nomination alcoliche con quelle letterarie. È nato tutto con Diego, un ragazzo di Bologna. Le regole sono le stesse, cambiano però soggetti e oggetti coinvolti nel video.

Invece di svuotare bottiglie e tazze, i ragazzi aprono i libri e leggono un passo a loro scelta del proprio libro preferito davanti alla propria webcam, per poi nominare altre tre persone. Una sfida che si colora di nuove emozioni. Ci si imbarazza, certo, perché condividere le proprie emozioni non è mica semplice. Bere una birra non è complicato, leggere davanti ad una telecamera invece sì.

La nuova tendenza è stata accolta con grande entusiasmo, diffondendosi a macchia d’olio non solo in Europa, ma anche negli Stati Uniti. Si aspettava solo la spinta giusta, un primo libro aperto e un primo coraggioso che desse il via. Ed il coraggio porta il tricolore.

[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row][vc_row][vc_column width=”1/1″][vc_video link=”https://www.youtube.com/watch?v=4hVIURsgTwQ”][/vc_column][/vc_row]

Commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.