Da recupero semi antichi le colture eubiotiche

In soli due anni di lavoro sono decine le specialità agroalimentari autoctone, derivanti da semi antichi, frutto dell’impegno della Cooperativa sociale “Eccellenze Nolane” dopo l’avvio del progetto “Agricoltura Eubiotica”. A raccontare la strategia e il lavoro profuso con grande dedizione sarà martedì 11 giugno, alle ore 20, il presidente della Cooperativa, Giovanni Trinchese, affiancato da esperti del settore.

Commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.