Economia

Da Giunta Caldoro 15 milioni a 11 comuni per attività produttive


L’assessore alle Attività produttive della Regione Campania Fulvio Martusciello, ha consegnato oggi ai sindaci di 11 Comuni campani (Castellammare di Stabia, Giugliano, San Valentino Torio, Sessa Aurunca, Trentola Ducenta, Castel Morrone, Eboli, Valle di Maddaloni, Parolise, Sturno, Conca della Campania) i decreti dei progetti ammessi a finanziamento, nell’ambito degli interventi di accelerazione della spesa dei Fondi strutturali europei.

 

Lo stanziamento totale di cui i comuni sono beneficiari ammonta a circa 15 milioni e 400mila euro.

 

I progetti ammessi a finanziamento, con i relativi importi stanziati, sono i seguenti:

 

–         Intervento di redazione del Paes (Piano di azione energia sostenibile) ai Comuni di Castellammare di Stabia (NA) € 240.000; Giugliano (NA) € 480.000; San Valentino Torio (SA) € 163.509,28; Sessa Aurunca (CE) € 175.000; Trentola Ducenta (CE) € 170.000.

–         Lavori di completamento area PIP, “Borgo degli Artigiani”, € 585.486,01 al Comune di Castel Morrone (CE).

–         Lavori di completamento delle urbanizzazioni primarie in area PIP, al Comune di Eboli (SA) €   3.006.682,18.

–         Intervento di infrastrutturazione dell’area PIP di Oschito – I° lotto, al Comune di Valle di Maddaloni (CE) € 4.840.437,84.

–         Lavori di riqualificazione ed efficientamento energetico dell’edificio scolastico comunale e della Casa comunale integrati con impianti per la produzione di energia rinnovabile, € 1.499.740 al Comune di Parolise (AV).

–         Progetto di costruzione “Opificio incubatore d’impresa” all’interno del PIP di località Crocevia, Comune di Sturno (AV), € 930.000.

–         Lavori di completamento e potenziamento delle aree Pip di proprietà comunale – località Casilina, Comune di Conca della Campania (CE), € 3.100.000.

 

Progetti di alta qualità, rapidità nella fase di valutazione e massima sinergia tra la Giunta Caldoro e gli enti locali che, da oggi, potranno far partire subito le gare per il via ai lavori infrastrutturali.”

 

Così l’assessore alle Attività produttive della Regione Campania, Fulvio Martusciello.

 

“È anche in questo modo che si rimette in moto il tessuto produttivo della nostra regione. La consegna di altri 11 decreti imprime un’ulteriore accelerazione al completamento di progetti rilevanti per lo sviluppo competitivo di questi territori. Uno sviluppo caratterizzato da qualità e tecnologia: efficientamento energetico, incubatori d’impresa, completamento dei piani di insediamento produttivo. Una risposta efficace al sistema dei territori e a quello delle imprese”, conclude Martusciello.   

 

 


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.