Coro del Conservatorio di Bologna in “Juxta crucem lacrymosa”

8 aprile ore 20.00, nella Chiesa S. Maria Incoronatella della Pietà dei Turchini, l’ensemble vocale di Bologna diretto dal M° Roberto Parmeggiani propone l’ascolto di brani per la Settimana Santa firmati da Alessandro Scarlatti, Francesco Durante e Emanuele d’Astorga, più la prova di virtuosismo del Divertimento in Re Maggiore di Wolfgang Amadeus Mozart.

Il concerto sarà introdotto da un’esibizione de “Le Voci del 48 e di San Rocco” guidati dal maestro Salvatore Murru, protagonisti di “In-Cantiamoci”, il crowdfunding, promosso dalla Pietà de’ Turchini e ospitato dalla piattaforma Meridonare della Fondazione Banco di Napoli, che nasce per finanziare il sogno dei giovanissimi cantori di partecipare a “Garda in coro”, il prestigioso concorso internazionale di musica corale che avrà luogo a Malcesine sul Garda dal 12 al 15 aprile.

L’ ingresso gratuito ma chi vorrà potrà, con l’occasione,  fare la propria donazione di persona.

Commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.