CHIUDE CON SODDISFAZIONE PHOTO DAYS

Si sono spenti i riflettori e i flash sulla XII^ edizione nazionale di Photo Days, la tre giorni dedicata alle ultime novità e alle tendenze del mercato fotografico.

Innovazione, creatività, condivisione, intreccio tra passato e presente sono stati gli ingredienti alla base di questa straordinaria vetrina dell’imaging presentata a S. Antonio Abate presso il Maristella. Soddisfatti più che mai gli eccellenti organizzatori Vincenzo Tortora di Europhoto, Paolo Novi dell’AFCA e Vittorio Trodella di Vitros. Un appuntamento diventato, ormai, irrinunciabile non solo per conoscere lo stato dell’arte e le tendenze che influenzeranno il settore video-fotografico, ma anche un contesto aperto e stimolante che ha permesso un confronto ininterrotto tra coloro che condividono una passione e cercano consigli da parte di professionisti. Il riscontro positivo e l’entusiasmante partecipazione, sono stati la dimostrazione del vivo interesse per la fotografia, diventata ormai fenomeno di costume e di coinvolgimento, nonché testimonianza di una formula accattivante e inconsueta, adatta alle esigenze di un pubblico dinamico ed eterogeneo. La novità di questa edizione è stata il calendario di convegni, workshop e mostre personali, tutti ai massimi livelli, che hanno coinvolto fotografi di chiara fama, riviste internazionali e partner autorevoli arricchendo di contenuti e prestigio il layout espositivo. Ad aprire la kermesse l’interessante workshop sull’arte fotografica e la magia della luce a cura del maestro Vittorio Lioce, fotografo noto per l’eccellenza tecnica ed artistica nel settore della fotografia di matrimonio. A seguire il seminario formativo “Fotografia e Giornalismo”, in collaborazione con l’Assostampa Campania Valle del Sarno e l’Ordine Nazionale dei Giornalisti per comprendere il ruolo importante delle immagini nella comunicazione di massa, specie in questo momento particolare dove tutto è condiviso e letto velocemente. La giornalista Brigitte Esposito ha moderato il convegno a cui hanno presenziato illustri esponenti del mondo dell’informazione e della cultura: Salvatore Campitiello Presidente Assostampa Campania Valle del Sarno e Consigliere Nazionale dell’ODG; il sindaco di S. Antonio Abate dott. Antonio Varone; Paolo Novi presidente dell’Afca e I Novi Fotografi; il fotoreporter Mario La Porta collaboratore dell’ A.F.P., senior photographer dell’Agenzia Controluce, fondatore dell’Ass. Kontrolab e coordinatore del team di fotografi per l’Agence France Presse; Stefano Renna fotogiornalista di testate nazionali ed internazionali; Carlo Lillini Presidente Canon Club Campania; il M.A. s Ups Vincenzo Sirico Comandante della Stazione dei Carabinieri di S. Antonio Abate. Al termine l’ Assostampa ha premiato diversi fotografi e videomakers per quel rigoroso impegno di mestiere che ha una regola semplice, ovvero bloccare un istante di vita significativo scrivendo con la luce. Medaglia Assostampa Campania Valle Sarno ai fotografi soci: Jean Franck Parlati, Giovanni Russo, Agostino Gemito, Antonio Manzo, Pasquale Senatore, Luciano Squitieri. Per i 25 anni di giornalismo e fotogiornalismo invece la medaglia dell’Ordine dei giornalisti a Peppe De Girolamo ed Enzo Mellano. Per meriti di attività con l’Assostampa Paolo Novi con una ceramica dell’Assostampa e Vincenzo Tortora con la medaglia del Senato. Coinvolgenti e di grande interesse la mostra fotografica “Napoli foto e mito – Sacralità ed esoterismo” di Mario Zifarelli; il Museo della pellicola di Antonio del Sorbo, il Photo Days a fumetti di Luigi Giordano e la mostra personale Vacuum di Ruan Antonio Ruggiero. Emozionante La Soffitta di Oreste lo spazio dedicato al grande Oreste Pipolo, maestro della fotografia da cerimonia partenopea definito il Maradona dei fotografi. Le figlie, Miriam e Ivana, lo hanno ricordato gioiosamente ricevendo dagli organizzatori anche un riconoscimento. Grande soddisfazione espressa dagli espositori, che quest’anno hanno organizzato le proprie aree con numerose e diverse tipologie di iniziative ed eventi per interagire sempre di più con i visitatori. Tante, quindi, le aziende in rappresentanza dei maggiori marchi nazionali (Vitros, Europhoto, Manfrotto, PiesseTradem, Svar, Kph, Condor foto, Reicard, D’Aponte Foto Diego, Fowa, Fotocolor, Viesse, Camera Service Italia, Canon Club Campania, Spc, Hiti, Sprea Fotografia, Slow Foto) che hanno presentato le ultime novità di un mercato che resiste alla crisi grazie alla consistente crescita dei settori più qualificanti della fotografia. Meravigliose le modelle e i modelli (Alessia Fiumara, Donatella Castano, Emanuela Amodio, Federica Ruggiero, Federica Carrano, Francesca Grimaldi, Francesca Vivo, Imma Esposito, Luciamaria Sorrentino, Valentina Campanile, Valentina Giordano, Valeria Di Giovanni, Lìliyà Sényk, Mario Manzo) i cui fisici scultorei sono stati immortalati con le creazioni sposa di Anita Sposi e gli abiti di haute couture e pret-à- porter di Since Pastore, curate nell’hair-look e make up da Tonino Fontanella Parrucchieri e dallo staff dell’ Accademia Mediterranea di Patrizia Mascolo e Roberto Rubino. Un grazie, anche, all’event planner Carolina di Martino per le modelle della kermesse Sogno e Realtà Charme in Passerella selezionate dai fotografi; alle Creazioni Garofalo per i bouquet; a Ducati Salerno di Mario Manzo e ad Ama Dolce&Salato di Marianna Abate. Coinvolgente e pieno di iniziativa lo staff di giovani, capitanati da Gian Maria Manzo, che ha reso possibile l’organizzazione interna della manifestazione: Rossella Grimaldi, Gefrisa Buono, Roberta e Simona Cascone, Francesca Noto, Tiziana Chiavazzo, Tiziana Ferraioli, Veronica Manzo, Agnese Cerchia, Virginia Verderosa, Mariarosaria Morvillo, Nicole Galasso, Giovanni Tortora, Carmine Tortora. “La più grande soddisfazione per chi organizza un evento come il Photo Days – ha dichiarato Paolo Novi – è quella di vedere la partecipazione e l’entusiasmo di chi ne prende parte e non mi riferisco solo ai visitatori. La XII^ edizione è stata un successo, siamo cresciuti non solo nei numeri, ma soprattutto nella qualità di questa manifestazione. Una fusione tra tecnologia, cultura e comunicazione visiva. Tre giorni dedicati alla fotografia a 360° con mostre, convegni, workshop e tanta passione. Ringrazio di cuore l’Ordine dei Giornalisti Ottavio Lucarelli e Mimmo Falco, l’ Assostampa Valle del Sarno e Salvatore Campitiello, il Sottosegretario di Stato alla Difesa l’On. Gioacchino Alfano, il Senatore Giuseppe Esposito Vice Presidente del CO.PA.SI.R.; il Comune di S. Antonio Abate e il Comune di Napoli; il comandante dei Carabinieri e della Polizia Municipale di S Antonio Abate M.A. s Ups Vincenzo Sirico e Giuseppe Capuano; l’Ail con la dott.ssa Giovanna Abate; l’ Associazione ClickAngri (Pasquale Pannone, Ernesto Terlizzi, Michele e Alfonso Novi, Mariana Silvana Dedu e Gaetano Manzi); i fotografi e videomakers ufficiali Nicola Guarino, Antonio Ruggiero, Giannantonio Gallo, Nicola Minieri, Giovanni Ametrano, Daniele Canfora, Stefano Di Luca, Luciano Squitieri, Carlo Lillini, Jeanfranck Parlati, Pasquale Pannone e Russo Giovanni, la sicurezza e gli addetti al parcheggio per la riuscita della kermesse. Posso affermare con compiacimento che anche per il 2016 l’obiettivo è stato centrato.”