CASERMA MONTE GRAPPA BASSANO: GIUNTA REGIONALE FINANZIA PROGETTO PRELIMINARE

150 mila euro per il progetto preliminare di riconversione dell’ex caserma Monte Grappa di Bassano in sede del Commissariato di Polizia e della Polstrada.

Il finanziamento è destinato all’Ater di Vicenza, ente regionale incaricato dell’operazione di riconversione dell’ex caserma dismessa dall’Agenzia del demanio. “Con il finanziamento del progetto preliminare – dichiara l’assessore – si mette in moto l’operazione di ristrutturazione che, secondo il percorso disegnato dal protocollo d’intesa siglato a fine 2014 tra Agenzia del Demanio, ministero dell’Interno, Guardia di Finanza e Regione Veneto, trasformerà l’ex base di  addestramento degli Alpini in sede del commissariato di Polizia e della Polstrada bassanese.

“Il finanziamento delle spese progettuali assegnato all’Ater vicentina, braccio operativo della Regione per l’edilizia – spiega l’assessore Lanzarin – è il primo passo dell’articolato intervento di riconversione del complesso demaniale, per il quale sono previste funzioni di presidio di sicurezza per i cittadini e funzioni residenziali”.