Call for Ideas: Incontro all’Unione Industriali di Napoli

Il Gruppo del Mezzogiorno è parte attiva della fase di preparazione di alcuni temi del Convegno Nazionale della Federazione dei Cavalieri del Lavoro, organizzato dal Gruppo Lombardo e previsto a Milano per il 27 giugno. In particolare a Napoli, nella Sala Salvatore D’Amato dell’Unione Industriali (piazza dei Martiri 58), mercoledì 25 marzo 2015, alle ore 12.00, si svolgerà una tappa di Call for Ideas.
Si tratta di un concorso d’idee pensato dal Gruppo Lombardo, in collaborazione con ItaliaCamp e l’Istituto Italiano di Tecnologia di Genova, con l’obiettivo di far emergere idee e progetti per individuare nuove e concrete soluzioni per il rilancio della competitività del sistema imprenditoriale italiano, focalizzando l’attenzione su due chiavi strategiche: innovazione tecnologica e semplificazione.
Dopo i saluti del vice presidente dell’Unione Industriali di Napoli con delega allo Sviluppo Manifatturiero, Innovazione, Ricerca e Competitività, dottor Luca Moschini, e del Presidente del Gruppo del Mezzogiorno della Federazione Nazionale dei Cavalieri del Lavoro, Giuseppe Lobuono, seguiranno gli interventi del cavaliere del lavoro Umberto Quadrino (Gruppo Lombardo), presidente della Fondazione Edison, della dottoressa Gabriella Barone per ItaliaCamp, e per l’Istituto Italiano di Tecnologia di Genova, Salvatore Majorana, Vittorio Pellegrini e Stefano Amoroso, esperti in technology transfer.
La finalità della Call for ideas è individuare idee di business e policy per stimolare l’innovazione del sistema imprenditoriale e industriale italiano e snellire il dialogo con la pubblica amministrazione, semplificandone tempi e procedure per chi vuole fare impresa. La “Call for Ideas” è indirizzata a università, imprese, liberi professionisti, istituzioni, think-thank, centri di ricerca e pubblica amministrazione. Le idee finaliste saranno selezionate da un comitato scientifico e presentate durante il Convegno Nazionale della Federazione dei Cavalieri del Lavoro che si terrà a Milano il 27 giugno (Università Cattolica). La Call è pubblica ed è già avviata sul web. Proprio perché è un’iniziativa al servizio del Paese, accanto alle imprese dei Cavalieri del lavoro, l’incontro di Napoli è esteso agli imprenditori del territorio per spiegare meglio gli obiettivi della Call e creare maggiore partecipazione.

Commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.