Benvenuta Primavera 2014…in anticipo!

La forma non perfettamente sferica della Terra e la sua rotazione sull’asse fanno sì che l’inizio di primavera non sia sempre  il 21 marzo,ma può anticiparsi di un giorno come è successo quest’anno.

È l’equinozio a segnare la data del cambio di stagione, ovvero il momento della rivoluzione terrestre in cui il sole si trova perfettamente allo zenit dell’equatore. Questo capita solo due volte all’anno, primavera e autunno.

Il primo giorno di primavera non è sempre il 21 marzo: la data può cadere in anticipo, come succede quest’anno.

 

 

Commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.