Beneficenza e bijoux al Circolo Posillipo di Napoli

Ha riscosso molto interesse e un notevole successo di presenze l’evento organizzato al Circolo Posillipo, sotto l’egida del presidente Bruno Caiazzo, del consigliere alla casa Antonio Pellecchia e del socio onorario Vincenzo Turrà, già condirettore centrale del Banco di Napoli, che hanno già varato altre iniziative di solidarietà mettendo a disposizione spazi del circolo per presentazioni benefiche e artistiche: i rappresentanti delle attività del laboratorio di ceramica del carcere di Nisida coadiuvati da Fulvia Russo presidente della fondazione “Il meglio di te” hanno esposto i manufatti realizzati dai detenuti minorenni. Piatti, vassoi, servizi da caffè con piattini e copri tazzine piacevolmente decorati, piccoli Vesuvi, corni e simboli scaramantici, bricchi, caraffe, posaceneri, sottopiatti e vedute panoramiche sono molto piaciuti al folto pubblico intervenuto che ha acquistato un numero considerevole di oggetti come doni per l’imminente Pasqua; altrettanto interesse ha suscitato la collezione di bijoux artigianali griffati Lavì realizzati dalle creative napoletane Laura & Daniela, che hanno esposto svariate idee regalo fra collane, bracciali e orecchini, creati rigorosamente a mano, con pietre naturali, ciondoli e perle.