Basket Serie femminile A2 – CMO Stabia aspetta al Palaseveri Civitanova Marche

Riprende il campionato di serie A2 di Basket femminile dopo la pausa del weekend scorso in quanto si è disputata la finale di Coppa Italia di serie A2, che ha visto interrotta la striscia di successi della CariSpezia per mano della OMC Cignoli Broni con il punteggio di 77-48.


Al Palaseveri sabato 12 marzo alle ore 19.00 si prospetta una sfida dura ed intensa tra la CMO Stabia e Infa Feba Civitanova Marche. Le due squadre distanti di solo due punti in classifica otteranno in tutti i modi per mantenere la posizione e garantirsi un posto nel turno dei play off. L’inserimento di Tereza Vorlova nel roster marchigiano ha infuso grande energia e speranza di superare l’ottavo posto in modo tale da mettersi al riparo da eventuali sorprese per il prosieguo del campionato.
Il coach stabise Belfiore ritiene infatti che il roster civitanovese sia diventato più forte in attacco con la 25enne ceca anche se le “sue ragazze” impiegheranno tutta la loro abilità tecnica per riuscire a portare a casa i due punti della vittoria. Alternare il gioco tra dentro e fuori l’arco è l’elemento vincente del roster campano tuttavia in queste ultime partite le cestiste stabiesi non sono riuscite a mantenere alta la concentrazione fino alla fine del quarto tempo. Beffate in più di un’occasione sul suono della sirena cercheranno la vittoria con la grinta che hanno dimostrato di avere nella
partita contro le Bolognesi, nonostante il pubblico le avesse già date per spacciate.
Giocare al limite dei 24 secondi è un dogma per Belfiore, una tattica che spesso ha portato al successo e che potrà farlo anche sabato grazie anche al supporto del pubblico che accorrerà al Palaseveri di Castellammare di Stabia.