Arrestato 35enne per tentata rapina

troiseI poliziotti dell’Ufficio Prevenzione Generale hanno arrestato Alessandro Troise 35enne, napoletano, pregiudicato, per essersi reso responsabile del reato di tentata rapina aggravata.

Ieri sera, gli agenti, sono intervenuti all’interno del Pronto Soccorso, in via Porta Medina, per segnalazione di persona resasi responsabile di rapina.

Giunti sul posto, gli agenti hanno accertato che l’uomo ricorreva alle cure mediche ospedaliere a seguito di una colluttazione avuta poco prima con un’altra persona alla quale aveva tentato di rubare della merce dal suo bancone.

In quella circostanza, la vittima notava che il ladro si stava impossessando di una bottiglia di shampoo e tentava di bloccarlo. Durante la colluttazione, il malvivente per guadagnarsi la fuga, estraeva una pistola risultata poi un’arma giocattolo.

I poliziotti hanno rinvenuto l’ arma che il malvivente aveva abbandonato all’ interno di una cassetta di legno in strada, poco distante dal luogo della rapina.

Gli agenti, hanno quindi arrestato l’uomo riconosciuto poi dalla stessa vittima ed hanno sequestrato l’arma giocattolo modello Glock calibro 8.

Per il 35enne si sono aperte le porte del carcere di Poggioreale.

Commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.