Anche il reddito di cittadinanza è “digital”

Il 6 marzo parte ufficialmente la possibilità di presentare la domanda per ricevere il reddito di cittadinanza. Ma oltre a soddisfare i requisiti necessari per poterne fruire, occorre espletare una serie di adempimenti, prima di presentare la domanda per cui Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, oltre a tutte le informazioni a riguardo, mette a disposizione anche degli strumenti digitali.

Commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.