Spettacoli

Al via la 6° edizione di Musica Distesa


Il 27/28/29 giugno torna il  Festival Musica Distesa nella sua sesta edizione, prodotto dall’associazione Musica Distesa, tra concerti, dj set, mostre, incontri, degustazioni, buon cibo. Dove? Nel contesto magico de La Distesa, agriturismo e azienda di vini biologici di proprietà di Corrado Dottori, immersa nella natura di Cupramontana, a mezz’ora di macchina da Ancona.
 
Anche quest’anno la musica – sotto la direzione artistica di Giuliano Dottori –  sarà il cuore pulsante della manifestazione: si comincia venerdì 27 giugno con il live sognante dell’elettronico GODBLESSCOMPUTERS, seguito dalla psichedelia dei PLASTIC MADE SOFA, per chiudere con la selezione rock/garage di DJ BRUNO. Sabato 28 sarà la volta dei visionari THE LONESOME SOUTHERN COMFORT COMPANY e dei THE VICKERS, di ritorno dal successo del Primavera Sound di Barcellona, affidando poi a DJ STRA il passo ballerino. Domenica 29 giugno si canta in italiano: lo scanzonato e divertenteLUCIO CORSI sarà seguito dalla voce elegante di CALVINO; i fuochi d’artificio di fine festival spetteranno agli eclettici THE GENTLEMEN’S AGREEMENT, dalle sonorità calde e temi impegnati.
 
Ma oltre alle note, tanto altro.
Sotto il profilo Arte e Cultura, venerdì 27 ci sarà la presentazione e proiezione dell’ATLANTE SENTIMENTALE DEL CINEMA PER IL XXI SECOLO, raccolta di conversazioni con i maggiori cineasti contemporanei; sabato 28 CUMBIA COLLAGE, remix digitali per collage analogici di Xenia P e Don Bosko e a seguire, in collaborazione con la NotteNera di Serra de’ Conti, una rassegna di cinema d’animazione a cura diANDREA MARTIGNONI, autore presente.
 
E la cucina? Per l’intero Festival la CUCINA RIBELLE del CSA SISMA sorprenderà anche i palati più esigenti con prodotti di qualità e a km zero. FERMENTAZIONI RIBELLIsaranno poi le degustazioni guidate che punteranno alla scoperta dei frizzanti naturali (sabato 28) e ai vini elogiati dallo scrittore Mario Soldati nel suo viaggio enologico per l’Italia (domenica 29).
 
Ma non finisce qui: nella verde cornice della manifestazione ci sarà spazio anche per i bimbi con un laboratorio a tema (sabato 28), mentre gli animi sportivi potranno dilettarsi con tornei di calcetto 3 x 3, nonché godere del mondiale brasiliano su apposito maxischermo. Per tutti gli altri aspiranti vacanzieri non mancherà la possibilità di sorseggiare un buon bicchiere a bordo piscina, tra un tuffo e l’altro.
 
La grande novità dell’edizione 2014 sarà inoltre l’adozione di una moneta locale, il “Disteso”, l’unica a poter circolare all’interno del Festival, con l’idea di riflettere sull’uso della moneta come mezzo e non fine.

Si può contribuire al Festival, completamente autofinanziato, tramite la piattaforma di Musicraiser (http://www.musicraiser.com/it/projects/2497-musica-distesa-2014): ultimi giorni per assicurarsi – ad esempio – un posto tenda e godersi una tre giorni indimenticabile.
 
La musica scioglie il crampo della vita e stimola di nuovo il pensiero”: Karl Kraus ci vedeva lungo, vale la pena dargli ascolto e concedersi un mondo più “disteso”. Vi aspettiamo!


Rispondi