videogallery

Al The Untouchables show dinner club la musica felina di Benny and the Cats


Come a Chicago, Miami, San Francisco, New York, Los Angeles, Seattle e Toronto, anche a Bassano del Grappa è possibile calarsi nella magica atmosfera, l’eleganza e i personaggi rappresentativi degli anni ’30 che si nascondono oltre la soglia de “The untouchables” show dinner club.

Nel ristorante raffinato ma al tempo stesso divertente, dove la cena è sempre accompagnata da spettacoli e musica, gli “intoccabili” di questa sera, 27 novembre dalle ore 22, sono i Benny and the Cats.

Nati dall’amore di Marco Pretolani in arte “Benny” per la scuola dei grandi saxofonisti “honkers” americani a cavallo fra gli anni ‘50 e ’60, con un genere di grande successo in cui il sax, protagonista con un suono rauco e graffiante, dal ritmo pulsante e tutto da ballare, unì il r’n’b strumentale al r’n’r fino alle sonorità intriganti dell’exotica.
Compagni di avventura l’affiatata sezione ritmica formata da Mr Lucky Luciano al contrabbasso e Fabrais “Bum Bum” alla batteria, colonne portanti della nota swing band dei Good Fellas. Insieme a loro “the Slim” al piano e all’organo hammond e “Nick Salerno” o “Kid Gisfredi” alla chitarra.

Clicca qui per le altre foto