Al b.creative l’Italia rappresentata dalla genialità partenopea

“b.creative”, è l’evento globale sull’imprenditoria creativa che si terrà il 2 e 3 novembre a Namur, in Belgio.

Roberto Esposito, fondatore delle startup DeRev e Giffoni Innovation Hub, è uno dei 60 innovatori mondiali invitati a partecipare a b.creative, l’evento globale sull’imprenditoria creativa che si terrà il 2 e 3 novembre a Namur, in Belgio.

b.creative è il più importante evento al mondo dedicato alla natura trasversale della creatività e alla sua capacità di generare innovazione sociale, culturale ed economica. L’appuntamento rappresenta, inoltre, il lancio di Creative Tracks, il progetto finanziato dall’Unione Europea che mira a connettere gli imprenditori più creativi e visionari di tutto il mondo, grazie alla partnership con 7 organizzazioni europee e il coinvolgimento di oltre 1200 network mondiali a supporto delle industrie creative.

Insieme agli artisti, imprenditori, policy makers e operatori culturali più innovativi e visionari da tutto il mondo, Roberto Esposito sarà ospite per due giorni in Vallonia – la regione del Belgio nominata Distretto Creativo Europeo – per discutere e confrontarsi su come supportare l’imprenditoria creativa per dar vita a collaborazioni e progetti internazionali di successo. Detentore del Guinness World Records per le sue attività sul web e nominato “Digital Democracy Leader” dal Parlamento Europeo nel 2013, il 31enne italiano è fondatore e CEO della principale piattaforma italiana di crowdfunding, DeRev, nonché co-fondatore e strategist di Giffoni Innovation Hub, la creative agency per l’innovazione culturale nata dal Giffoni Film Festival.