Italia Nord Ovest

AFGHANISTAN: A CAMP ARENA MEDICI MILITARI ED UNIVERSITA’ FIRMANO ACCORDO PER LA FORMAZIONE


Alcuni giorno fa ad Herat, è stato firmato un accordo bilaterale (Memorandum of Understanding – MoU) tra l’Università di Herat e l’ospedale militare del 207° Corpo d’Armata dell’Afgan National Army.

L’accordo è stato sottoscritto a Camp Arena, sede del Train Advise Assist Command West (TAAC-W) – Comando a guida italiana su base Brigata bersaglieri “Garibaldi” – dal Magnifico Rettore dell’università di Herat Abdul Zaher Mohtaseb, e dal Comandante del 207° Corpo, Generale Taji Jahed Mohammad. Presente alla firma il Comandante del TAAC-W, Generale di Brigata Maurizio Angelo Scardino.

Grazie al Memorandum, nato da una iniziativa del TAAC-W, gli ufficiali medici del 207° Corpo d’Armata afgano potranno frequentare le strutture dell’ospedale di Herat, mentre gli studenti di medicina dell’Università di Herat potranno a loro volta accedere all’ospedale militare regionale di Camp Zafar: sia gli uni che gli altri potranno quindi affinare le loro abilità cliniche e pratiche, confrontando le proprie esperienze mediche ed i percorsi clinico-diagnostici.

L’evento offre la possibilità di un aggiornamento clinico e di educazione medica continua (EDC) al personale sanitario militare e civile, in un Paese al momento ancora sprovvisto di un programma formativo, e potrà infine incentivare l’arruolamento di personale sanitario.


Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.